Magazine Società

Luino, “Degrado e pericolo per i mezzi, necessario intervenire in via Montegrino”

Creato il 13 dicembre 2017 da Stivalepensante @StivalePensante

Dopo le due interrogazioni protocollate in comune negli scorsi giorni, una riguardante lo stato dell'asfalto tra centro e frazioni di Luino e l'altra sugli "spuntisti" in divieto di sosta lungo viale Piero Chiara, mentre sono in attesa dell'assegnazione delle loro aree mercatali, arriva un'altra lettera, sempre sulla sicurezza stradale, firmata dal consigliere di minoranza, Pietro Agostinelli, relativa allo stato di pericolo e degrado del manto stradale della carreggiata di via Montegrino, a Voldomino.

"Mi sono state segnalate da alcuni cittadini ivi residenti, ma anche da un utente che ha postato alcune foto su 'Facebook' (presenti in allegato, ndr), le pessime condizioni in cui versa via Montegrino, dove alcuni utenti hanno subito danni alle proprie autovetture e hanno chiesto al comune il risarcimento dei danni causati proprio nel tratto stradale all'altezza del numero civico 3 per l'evidente avvallamento creatosi nell'asfalto, probabilmente a causa del cedimento del sottosuolo".

"Giova precisare - prosegue Agostinelli, dopo essersi recato sul posto a inizio mese e aver constato personalmente l'entità del disagio -, che su più punti della via Montegrino sono visibili segni di vernice rossa che fanno presupporre l'intenzione di procedere con interventi di sistemazione, ad oggi ancora non eseguiti". Dal sopralluogo del consigliere emerge inoltre la pericolosità dell'avvallamento creatosi lungo la carreggiata antistante la segnaletica ' Voldomino - Luino ', tratto percorso anche dai pullman di linea, come si legge nella comunicazione.

"In qualità di Consigliere comunale - conclude Agostinelli - suggerisco, nel consueto spirito di collaborazione, di informare il Responsabile del Settore Tecnico e/o il Responsabile del Servizio comunale competente, affinché venga valutata la situazione di degrado descritta, ai sensi dell'Art. 107, comma 3, del D. lgs. n. 267/2000, e si proceda quindi agli opportuni interventi di riparazione, scongiurando così ulteriori danni agli autoveicoli e nuovi giudizi negativi da parte dei cittadini coinvolti".

All'interno della galleria fotografica si dimostra l'attuale situazione di degrado della carreggiata in questione.

Agostinelli ha inviato la missiva alla giunta comunale, al sindaco Pellicini, al suo vice Casali, assessore all'Ecologia e Manutenzione, al segretario comunale Antonio Dipasquale, all'architetto comunale Stefano Introini e al Comandante della Polizia Locale Elvira Ippoliti.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :