Magazine Calcio

Lutto nel mondo dello sport e del giornalismo: morto Maurizio Mosca

Creato il 03 aprile 2010 da Juveincampo

Lutto nel mondo dello sport e del giornalismo: morto Maurizio Mosca  

 

Con lui mi sono divertito e ho fatto un programma che e' tutt'ora cult. Mosca non ha eredi': lo ricorda Carlo Freccero, direttore Rai4. 'Era per il calcio d'autore - dice - il calcio dei numeri 10, era per la fantasia e per il colpo di genio'. Biscardi: 'E' stato un compagno prezioso e fedele, era istintivo, ma sincero, scoppiettante e forte'. Per Moratti Mosca 'e' stato un amico, un professionista serissimo che aveva un suo genio'.Mughini e' convinto che con lui scompaia la tv generalista.

Biscardi:

«È stato un compagno prezioso e fedele del Processo del lunedì. Era istintivo, ma sincero, scoppiettante e forte. Non aveva paura di dire la verità e lascia davvero un vuoto incolmabile: sarà difficile oggi che possa rinascere un altro Mosca». Appena appresa la notizia, Aldo Biscardi, con voce molto provata al telefono con l’Ansa, ricorda con queste poche e commosse frasi il collega e amico Maurizio Mosca, scomparso stanotte 1 69 anni. «Non stava bene. Aveva avuto qualche anno fa un problema cardiaco - rammenta Biscardi - ed io mi ero collegato telefonicamente dal Processo con lui ricoverato in clinica. Poi sembrava avesse superato. Invece era malato. Oggi lo ricorderò in tv da Quelli che il calcio».

Milan
«Il mondo del calcio e del giornalismo italiano piangono la scomparsa di Maurizio Mosca che si è spento nella notte all’ospedale San Matteo di Pavia». Il Milan, attraverso il proprio sito ufficiale, ricorda Maurizio Mosca. Il giornalista si è spento all’età di 69 anni. «Nato a Roma il 24 giugno 1940, aveva 69 anni. In trent’anni di grande carriera, Mosca, conduttore, opinionista e grande personaggio televisivo, ha dato tantissimo allo sport italiano che oggi lo ricorda con commozione e dolore. Il Milan e tutti i milanisti si uniscono al cordoglio dei suoi cari e dei suoi affetti», si legge sul sito del club.

Inter
L’Inter, invece, ricorda che «a giugno avrebbe compiuto 70 anni e ieri ha scritto il suo ultimo articolo, parlando di Inter, di Josè Mourinho, di Mario Balotelli. Al giornalismo scritto e televisivo, allo sport raccontato soprattutto attraverso la boxe degli anni meravigliosi e il calcio, Maurizio Mosca ha dedicato quella vita che si è spenta, al capolinea di una lunga malattia, all’ospedale San Matteo di Pavia».

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :