Magazine Cucina

Maccheroni al ferretto con soppressata

Da Zia Lora

Maccheroni al ferretto con soppressata

Oggi maccheroni al ferretto con soppressata, un primo piatto ricco di sapore con ingredienti tipici della Calabria cucinati a modo mio. La soppressata calabrese è un salume piccante particolarmente adatto ad insaporire il condimento per la pasta; ne basta qualche fetta per far diventare una semplice salsa di pomodoro una salsa saporita e gustosa. I maccheroni al ferretto sono un formato di pasta tipico della calabria che somigliano ai bucatini ma rimangono aperti su un lato.

maccheroni al ferretto con soppressata
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • maccheroni al ferretto 350 g
  • Olio extravergine di oliva 3 cucchiai
  • soppressata calabrese (da tagliare a cubetti) 3 fette
  • aglio 1 spicchio
  • passata di pomodoro 400 g
  • Ricotta vaccina (quella in vaschetta è più cremosa) 100 g
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Togliere la pelle alle fette di soppressata e tagliarle a dadini.

    Mettere in padella l’olio, l’aglio bucherellato con i rebbi di una forchetta e farlo appena scaldare.

    Aggiungere il pomodoro, un pizzico di sale (poco) e cuocere per 15 minuti circa.

    Togliere l’aglio e a cottura ultimata e a fuoco spento aggiungere la ricottina e mescolare.

  2. Maccheroni al ferretto con soppressata

    Cuocere la pasta in abbondante acqua salata per il tempo consigliato sulla confezione.

    Scolare la pasta e versarla direttamente nella padella con il condimento e mescolare con cura.

    Servire i maccheroni al ferretto con soppressata caldi.

  3. maccheroni al ferretto con soppressata

Nota

Consiglio di provarli anche nella versione semplice senza ricotta, sono ugualmente molto buoni. Consiglio anche di dosare la quantità di soppressata calabrese secondo il gusto personale.

Ti piace la mia ricetta? Metti Mi piace sulla mia pagina ufficiale di  FACEBOOK  per non perdere le mie nuove ricette!

In cucina con zia Lora


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines