Magazine Libri

Made in Italy #6

Da Il Mondo Di Simis @ilmondodisimis
Made in Italy #6

Buongiorno amici lettori!

Oggi è Lunedì, inizia una nuova settimana e dobbiamo essere belli carichi!
Allora che ne dite di cominciare con qualche novità della Rubrica "Made in Italy"

In questa rubrica, a cui tengo particolarmente, vi segnalerò libri italiani di autori emergenti (autopubblicati e non) che ho trovato in giro per la rete o che mi sono stati segnalati dagli autori stessiqui non leggerete il mio parere personale, perchè sono libri che non ho letto.


Lo scopo di questa rubrica è quello di farvi conoscere nuovi scrittori, che sicuramente meritano tutta la nostra attenzione!

Made in Italy #6
Iniziamo subito...
Made in Italy #6
TITOLO: Wild Lake
AUTRICE: Bianca FerrariEDITORE: Self PublishingDATA DI PUBBLICAZIONE:1 Marzo 2018GENERE:Romance, Young AdultPAGINE: 377
Puoi comprarlo su Amazon
Cartaceo: disponibile a breveEbook: 0,99 €


J. Lee è nata e cresciuta nel freddo Maine: sembra una ninfa dei boschi con quei suoi capelli rossi, ricci come una criniera e gli occhi verde scuro. Ha un carattere vivace, curioso ed estremamente solare, ma, dietro grandi sorrisi e una spiccata empatia, nasconde un grande dolore, a causa del quale è stata costretta a trasferirsi in Oklahoma.Nathaniel, invece, non ha mai lasciato Broken Arrow, dove conduce un’esistenza solitaria. Ogni persona cui abbia voluto bene l’ha abbandonato, lasciandogli la convinzione di non valere niente: e come in una profezia auto avverante, fa di tutto per corrispondere all’immagine che ha di sé.L’incontro tra i due potrebbe essere la cura per le loro sofferenze: cura che passerà dalla forza apparentemente incrollabile di J. Lee, ai tormenti inquieti e alle paure di Nathaniel.

Riusciranno, insieme, a superare le difficoltà e a confessare sentimenti troppo forti per essere soffocati? E cosa succederà quando sarà J. Lee a crollare sotto i colpi implacabili del destino? È possibile, per un amore così giovane, affrontare intemperie e tempeste, rimanendo saldo nei loro cuori?

L'Autrice

Bianca Ferrari è lo pseudonimo di una donna qualsiasi che, abbandonate da tempo le velleità artistiche della sua vita precedente, si è riscoperta desiderosa di raccontare storie romantiche, dense di sentimenti e di emozioni. Con l’obiettivo di far battere i cuori dei lettori per i personaggi che animano la sua fantasia, di trasmettere messaggi positivi di forza, resilienza e determinata volontà di crescita, narra vicende in cui l’amore (per se stessi, per la vita e per la persona giusta) vince tutto, perché fervida sostenitrice che “La bellezza salverà il mondo”.

Made in Italy #6

Made in Italy #6
TITOLO: La Locanda degli amori SospesiAUTRICE: Viviana PicchiarelliEDITORE: Newton Compton EditoriDATA DI PUBBLICAZIONE:1 Marzo 2018GENERE:RomancePAGINE: 316
Puoi comprarlo su Amazon
Cartaceo: 10,00 €Ebook: 0,99 €
La locanda dei libri è un casale sulle sponde del lago Trasimeno. Negli anni è diventato un punto di riferimento per lettori onnivori e scrittori in cerca di ispirazione. L’atmosfera ricca di charme e dal tocco provenzale, le stanze traboccanti di romanzi lo rendono rifugio ideale per i clienti che cercano conforto nelle pagine e nelle storie altrui. Proprio la locanda, dopo trent’anni, fa da scenario all’incontro tra Matilde, ex psicoterapeuta e ora proprietaria del casale, e Matteo, avvocato di professione e scrittore per passione. Il loro amore, interrottosi bruscamente quando stava per diventare un sentimento assoluto e potente, sarà però costretto a fare i conti con il tempo che è trascorso, con i traguardi che entrambi hanno raggiunto e anche con gli errori commessi. Matteo e Matilde vivranno un confronto fatto di ricordi, dolore e passione. È possibile recuperare le emozioni nate tanti anni fa e che nessuno dei due ha mai dimenticato? E ritrovare quella parte di sé che senza l’altro sembrava perduta?
L'Autrice

È nata ad Assisi nel 1979. Lettrice accanita, appassionata di viaggi e amante del buon mangiare, si dedica da anni alla scrittura. Ha partecipato a numerosi concorsi letterari e pubblicato racconti in diverse antologie. Ha pubblicato i primi romanzi grazie al Gruppo Letterario [email protected], di cui fa parte dal 2011, e partecipa attivamente all’organizzazione e alla promozione dei suoi eventi culturali.
Made in Italy #6

Made in Italy #6
TITOLO: Vuoi conoscere un casino?AUTRICE: Alex AstridEDITORE: Edizioni il Ciliegio DATA DI PUBBLICAZIONE:23 Giugno 2016GENERE:Narrativa, Young AdultPAGINE: 284
Puoi comprarlo su Amazon
Cartaceo: 14,45 € (-15%)Ebook: 4,99 €
Giorgia è una sedicenne della provincia di Milano, scrive a Martina, la cugina morta pochi mesi prima in un incidente d’auto. Martina diventa così “un diario”, un’amica invisibile che accoglie tutte le confessioni e gli sfoghi di Giorgia. La prima lettera è datata 5 febbraio 2014 e narra gli avvenimenti accaduti subito dopo la scomparsa di Martina. Nelle lettere successive Giorgia racconta la sua vita: la famiglia, gli amici, gli amori, ma anche le delusioni e le grandi e piccole gioie. La ragazza racconta soprattutto la storia di un viaggio interiore che la porta fino alla liberazione delle proprie paure e incertezze.

In "Vuoi conoscere un casino?" c’è tutto il mondo dei giovani di oggi, senza filtri e ipocrisie.

L'AutriceNata nel 1998, vive a Inzago, in provincia di Milano. "Guardami" è il suo primo romanzo, scritto nell'anno della mitica terza media, l'anno degli esami, l'anno della fine, l'anno del nuovo inizio... l'anno dei migliori amici, dei primi amori, l'anno dei sogni, l'anno della scoperta di un foglio e di una penna.
Nel 2016 pubblica "Vuoi conoscere un casino?", definito come "Un po’ Il giovane Holden e un po’ I ragazzi del muretto: Vuoi conoscere un casino? è un affresco potente del mondo dei giovani di oggi che vivono alla periferia di una grande città. È la storia di una metamorfosi, di un viaggio. Il viaggio che ogni ragazzo deve affrontare per diventare grande. "
Con alcuni estratti di quest'ultimo ha ottenuto diversi riconoscimenti: miglior autore giovane al concorso “Primavera è donna” organizzato da CircumnavigArte; secondo posto nella sezione giovani scrittori under 21 alla XXVIII edizione premio internazionale “Cinque Terre – Golfo dei Poeti – Sirio Guerrieri”; terzo posto nella sezione giovani del concorso “Il litorale” premio Adriano Godano. 
Made in Italy #6

Made in Italy #6
TITOLO: Petali dalla LunaAUTRICE: Reika KellEDITORE: Self PublishingDATA DI PUBBLICAZIONE:30 Gennaio 2018GENERE:Dramatic/RomancePAGINE: 149
Puoi comprarlo su Amazon
Cartaceo: 10,40 €Ebook: 0,99 €

Isabel traccia volti con la delicatezza di una piuma, e crea storie che sembrano esserle raccontate da un’intelligenza universale, più che dalla sua semplice fantasia. 

“Petali dalla Luna” è una di queste. 
Anzi, non è una storia. 
E' La Storia. 
Robert Donegal, l’editor della Cosmos, ne è rimasto folgorato, al punto da assumerla all'interno di un team di eccellenti professionisti. 
Ma le notti di Isabel si tingono di rosso e di morte. E la guerriera che sembra affrontare la sua nuova vita con tenacia si trasforma in una delicata bambola di cristallo, pronta a spezzarsi al minimo sussurro. 
Il silenzio che nutre i suoi demoni viene sfasciato dalle flebili note di un pianoforte. 
Note incerte. Intrise di dolori antichi, custoditi tra le pieghe del passato. 
Nian è alla ricerca dell'ispirazione perduta, per completare il suo brano inedito. 
Ma come affrontare il giorno più importante della tua carriera, se non trovi le note giuste e tutto sembra arido e incolore? 
Come puoi, con la tua musica, aver smosso qualcosa che, dentro me, era destinato a spegnersi? 
E se i miei antichi segreti fossero troppo pericolosi per il tuo precario equilibrio? 
Se l’amore, quello vero, non esistesse se non qui, dentro i disegni abbozzati delle mie storie e dentro i tuoi accenni di melodie bruscamente interrotte? 
E se piovessero petali dalla luna… sarebbe amore? 
Una storia di sentimenti complessi, di segreti, di tormenti, di importanti pezzi di un passato che segneranno per sempre le scelte del futuro. L'Autrice

Reika Kell è nata nell’Aprile del 1986 e la prima parola che le sue tenere labbra sono riuscite a pronunciare è stata “leggere”. La seconda, com’è ovvio, è stata “scrivere”. Anche se, in realtà, le due passioni sono nate cronologicamente invertite. 
Dal primo momento in cui Reika ricorda di essere stata capace di tenere una penna in mano, è incominciato il delirio. Mondi nuovi e incantati, streghe e stregoni, fate ed eroi hanno iniziato a popolare il magico universo di questa scrittrice.
Oltre ad occuparsi della sua sconfinata passione per la lettura e la scrittura, Reika si è laureata in Legge e, attualmente, segue una scuola di specializzazione per le professioni legali. 
Nel 2014 ha scritto “Lacrima Nera”, il suo romanzo d’esordio, un fantasy romance, e "Crimson Moth"; nel 2016 "Non dirmi addio", un Romance.

Made in Italy #6
Avete trovato qualche libro che vi piace? 

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog