Magazine Africa

Mali : ci saranno elezioni legislative domenica nonostante l'emergenza coronavirus

Creato il 27 marzo 2020 da Marianna06

Mali. A tre mesi dal voto il presidente Keita si ricandida ...

Gli elettori del Mali si recheranno alle urne domenica prossima, 29 marzo, per il primo turno delle elezioni legislative in cui saranno chiamati a rinnovare i 147 membri del parlamento nazionale. Lo svolgimento del voto, rimandato più volte a causa della crisi di sicurezza in cui versa il paese dal 2012, è stato confermato nei giorni scorsi dal presidente Ibrahim Boubacar Keita (foto), nonostante l'emergenza sanitaria in corso a livello globale per la pandemia di coronavirus (nel paese si registrano attualmente 11 casi confermati) e il rapimento del leader dell'opposizione Soumaila Cissé, leadere dell’Unione per la Repubblica e la democrazia (Urd). "Le elezioni legislative sono il risultato della decisione del dialogo nazionale inclusivo che ha fissato la data. Queste elezioni si terranno il 29 marzo, nel rigoroso rispetto delle misure di contenimento (all'epidemia)", ha dichiarato il capo dello Stato nel confermare il voto. Già in precedenza il primo ministro Boubou Cisse aveva sottolineato che la data delle elezioni legislative sarebbe stata mantenuta "per motivi di sopravvivenza della nazione e di continuità dello stato". Nel suo discorso alla nazione, il capo dello Stato ha tuttavia annunciato misure di contenimento della pandemia, in particolare un coprifuoco notturno tra le 21 e le 5 del mattino e la chiusura delle frontiere terrestri del paese, oltre alla chiusura delle scuole ed alla sospensione dei voli da e per paesi a rischio, già in vigore. Nel rispetto di questi limiti, ha aggiunto, i trasporti rimangono per il momento garantiti ed i mercati aperti. Nel paese sono stati annunciati finora 11 casi confermati di contagio. (Fonte Agenzia Nova)

 a cura di Marianna Micheluzzi (Ukundimana)


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog