Magazine Africa

Mali:sono stati uccisi cinque jihadisti e un militare maliano a Niono

Creato il 22 dicembre 2017 da Marianna06

Risultati immagini per niono mali

 Cinque combattenti jihadisti e un militare maliano sono stati uccisi in un conflitto a fuoco avvenuto la scorsa notte nei pressi della città di Niono, nel centro del paese. Lo riferisce in una nota l’esercito di Bamako, secondo cui il conflitto a fuoco è scoppiato dopo che i militari hanno reagito all’assalto contro il loro contingente. Gli attacchi jihadisti sono ancora molto diffusi nel centro e nel nord del Mali nonostante l’accordo di pace siglato nel giugno 2015. Di fronte al deteriorarsi della situazione della sicurezza ai confini fra Mali, Burkina Faso e Niger, è stata istituita la forza G5 Sahel, concepita inizialmente nel novembre 2015 dai capi di Stato di Mali, Burkina Faso, Mauritania, Niger e Ciad e ufficialmente lanciata nel luglio scorso per contrastare il terrorismo nella regione e ha avviato le sue prime operazioni il mese scorso.
L'obiettivo prefissato dai governi regionali è quello di arrivare a completare il bilancio operativo della missione, pari a 423 milioni di euro, ma secondo il ministro degli Affari esteri maliano Abdoulaye Diop servirà un budget complessivo di 450 milioni di dollari. Finora l’Unione europea ha promesso di sostenere l’iniziativa con 50 milioni di euro, Arabia Saudita ed Emirati Arabi Uniti metteranno a disposizione rispettivamente 100 milioni e 30 milioni di dollari mentre alla fine di ottobre il governo degli Stati Uniti ha annunciato lo stanziamento di 60 milioni di dollari a sostegno della forza militare congiunta. La Francia, per parte sua, ha annunciato un aiuto in termini di mezzi e logistica del valore di 8 milioni di euro. (Fonte Agenzia Nova)


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :