Magazine Hobby

Mamma mi aiuti a disegnare?La favola di nonna Anna passo passo!

Da Mcc
Come avevo anticipato qualche post fa,
oggi la nostra rubrica "Mamma mi aiuti a disegnare?"
sarà molto speciale.
Io e nonna Anna abbiamo deciso di creare un post condiviso: lei avrebbe creato una delle sue favole mentre io mi sarei occupata dei disegni passo passo.
Dunque siete pronti per questo importante appuntamento?
Serena abita in una bella casetta tutta gialla con il tetto rosso proprio in cima ad una collina.
Mamma mi aiuti a disegnare?La favola di nonna Anna passo passo!In questi giorni è nevicato moltissimo e lei è appena rientrata dopo essersi divertita a correre e scivolare su tutta quella distesa candida.
Mamma mi aiuti a disegnare?La favola di nonna Anna passo passo!
La mamma, guardando le sue belle guanciotte arrossate dal freddo, le ha detto:
"Sembri proprio un frutto di Gala!"
Dovete sapere che Gala è il nome che Serena ha dato al melo che i suoi genitori hanno piantato nell'orto proprio quando lei è nata.
La scelta di quella pianta era stata studiata a lungo perchè loro volevano un albero che desse dei frutti che andassero bene per tutti ma... fossero apprezzati in modo particolare dai bambini.
Quindi avevano deciso per un melo ed in particolare per quello della varietà Gala perchè avevano scoperto che produce dei frutti dalla polpa croccante e succosa e dal gusto sempre molto dolce e gradevole e... va bene addirittura per le spremute.
Il melo era stato piantato nell'orto poco distante dal pero William che si trovava lì da quando loro si erano sposati.
Avevano scelto quella varietà per la bontà dei suoi frutti ma anche perchè il nome ricordava vagamente qualcosa dell'Inghilterra dove loro erano andati in viaggio di nozze.
All'ombra di quegli alberi Serena trascorre molto tempo durante le vacanze estive, addirittura ci ha posizionato un tavolino dove può appoggiarsi per fare i compiti o giocare con le sue bambole.
Osservandoli ha imparato a riconoscere le stagioni dal loro cambiamento:
in inverno sono tutti spogli, in primavera spuntano le prime foglie ed i loro bellissimi fiorellini bianchi, in estate regalano tanta ombra ristoratrice e dei bellissimi e gustosissimi frutti, in autunno ci sono gli ultimi frutti ma poi anche le foglie iniziano a cadere...
"Certo dopo tanto lavoro devono andare verso il riposo dell'inverno..." aveva saggiamente spiegato un giorno alla sua bambola preferita.
Vicino ai due alberi inizia il piccolo orto curato con tanto amore dai genitori di Serena.
Ogni anno, in file ben tracciate, vengono piantati diversi ortaggi e verdure: pomodori, peperoni, melanzane, carote, cipolle, patate, finocchi, ecc.
Tutti i giorni, appena arriva da scuola, Serena si precipita in quello che lei ha definito il suo "piccolo mondo incantato" e va a controllare i progressi delle varie piantine.

Mamma mi aiuti a disegnare?La favola di nonna Anna passo passo!La primavera scorsa, osservando quei filari ordinati, un giorno ha visto una piccola piantina sconosciuta che era spuntata proprio in un solco tra le piante di pomodoro e quelle di fagioli.
Stupita lo ha fatto subito notare ai suoi genitori.
Loro non aver seminato proprio nulla in quel punto... e poi così fuori posto...
"Probabilmente si tratta di un seme trasportato dal vento" aveva detto la mamma.
Subito Serena aveva preso le difese di quel piccolo germoglio ed aveva esclamato con voce supplichevole:
"Se ha voluto proprio venire qui da noi, perchè non lo lasciamo?"
Il papà e la mamma si erano guardati negli occhi e poi avevano risposto:
"Va bene, sinchè non da fastidio alle altre piante, la lasciamo e così scopriamo cos'è. Da adesso in poi sarà tutta tua e dovrai prendertene cura".

Mamma mi aiuti a disegnare?La favola di nonna Anna passo passo!La piantina, curata amorevolmente da Serena, aveva iniziato a "sfornare" delle belle foglie che crescevano sempre di più strisciando sul terreno.
Lei cercava di direzionare quel lungo "serpente" di foglie nel solco perchè non andasse a disturbare i pomodori o i fagioli.

Mamma mi aiuti a disegnare?La favola di nonna Anna passo passo!Nel tempo erano spuntato un bel fiore giallo che,
Mamma mi aiuti a disegnare?La favola di nonna Anna passo passo!poi si era trasformato in un "frutto".
Uno strano frutto che aveva iniziato a crescere, crescere, crescere.
Dapprima grande come una mela poi sempre più grande...
I genitori avevano già da tempo capito che si trattava di una zucca ma avevano preferito non dire nulla.

Mamma mi aiuti a disegnare?La favola di nonna Anna passo passo!Quando i pomodori ed i fagioli furono maturi vennero raccolti ma Serena preferì lasciare ancora sul terreno il suo "tesoro" per vedere sino a che grandezza sarebbe arrivato.
In autunno la pianta iniziò a seccare e quindi si decise di staccare l'enorme "frutto" arancione che venne portato alla fiera del paese e...
Cosa successe poi...
-> Vuoi continuarla tu?
-> Vuoi un suggerimento?
-> Questo spazio è per te...

Mamma mi aiuti a disegnare?La favola di nonna Anna passo passo!E voi, avete mai provato a raccontare per immagini la vostra favola preferita?
Sperando che questo originale appuntamento "condiviso" sia stato di vostro gradimento...
vi auguro una buona giornata.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Auguri mamma..

    Auguri mamma..

    auguri a te..donna della mia vita..auguri ad una mamma, non sono speciale, ma..BIONICA..auguri ad una donna che nella vita ha sofferto molto, ma ora.si sta... Leggere il seguito

    Da  Mammavany
    CREAZIONI, MATERNITÀ, PER LEI
  • mamma ritorna..

    è strano come.. da un giorno all'altro i nostri bimbi cambino "carattere"... come crescano.. come scoprano i propri limiti.. questa sera ho lasciato il nano a... Leggere il seguito

    Da  Mammavany
    CREAZIONI, MATERNITÀ, PER LEI
  • MOM TO MOMS – Anna

    MOMS Anna

    La nostra rubrica prosegue con Anna. Una mamma conosciuta all’asilo che è diventata subito un’amica con cui condividiamo anche il cooking. Io ed Emma abbiamo... Leggere il seguito

    Da  Momsinthecity
    MATERNITÀ, PER LEI
  • La mamma è sempre la mamma!!!

    mamma sempre mamma!!!

    Quando ho cominciato a scrivere sul blog mai avrei immaginato di trasformarmi in una "mamma blogger"...ho pian piano incominciato ad assaporare la bellezza di... Leggere il seguito

    Da  Ilmondodipotolina
    MATERNITÀ, PER LEI
  • Grazie Anna

    Grazie Anna

    http://fiordianna.blogspot.com per il premio!Ecco i siti ai quali giro il premio date... Leggere il seguito

    Da  Fatamargherita
    MATERNITÀ, PER LEI
  • Addio anna staccato lisa

    Addio piccola blogger toscana. Ieri mentre pranzavo ho ascoltato la notizia al TG 1. NOOOOO, Annalisa del blog. Questo ho esclamato. Ho visto il blog che ora è... Leggere il seguito

    Da  Baliadelleonde
    DIARIO PERSONALE, PER LEI, TALENTI
  • Anna creazioni

    Servizio offerto: bomboniere. Costo: a partire da 5,50 euro a sacchetto. Validità dell'offerta: prenotazioni entro il 28 aprile 2012. Info: 06.39.73.36. Leggere il seguito

    Da  Vivaglisposi
    PER LEI

Dossier Paperblog