Magazine Cultura

Man of Steel: Snyder spiega la distruzione finale

Creato il 30 agosto 2013 da Lospaziobianco.it @lospaziobianco

Intervistato da Japan Times durante la promozione di nel paese asiatico avvenuta nei giorni scorsi, il regista  ha affrontato per la prima volta la questione della distruzione di massa di Metropolis presente durante la battaglia finale tra Superman e il Generale Zod, che ha ricevuto molte critiche, anche da parte dei fan del supereroe DC Comics.

Un analista di BuzzFeed.com ha recentemente stilato un conto immaginario dei morti innocenti portandolo alla cifra di 129.000, mentre secondo altri dati il crollo dei grattacieli avrebbe provocato danni, nella realtà, per oltre 2 miliardi di dollari.     

“Volevo che  il film avesse un qualcosa di mitologico Nella mitologia antica, le morti di massa erano utilizzate per simboleggiare i disastri In altri paesi come la Grecia e il Giappone, i miti sono stati raccontati attraverso le generazioni, in parte per rispondere a domande senza risposta circa la morte e la violenza In America, non abbiamo che l’eredità dell’antica mitologia Superman è probabilmente la cosa che più si avvicina a questo. Il nostro è stato un modo per raccontare il mito“, ha dichiarato il regista.

Etichette associate:

Man of SteelZack Snyder

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :