Magazine

Mario Capanna minaccia l'ANBI: "non ho detto quel che ho detto!"

Creato il 03 febbraio 2011 da Bastabugie @BBBugie
Mario Capanna minaccia l'ANBI: Ieri Simona Galasso, responsabile ufficio stampa della Fondazione Diritti Genetici, si è guadagnata lo stipendio mandando lettere infuocate da parte del Suo Presidente, al secolo Mario Capanna, a tutti coloro che hanno riportato la notizia che la Fondazione avrebbe raccolto 20 milioni di euri (din din) per riattare il suo castello e fare propaganda anti-OGM.
Mario Capanna minaccia l'ANBI: Stando a quanto riportato nel testo della lettera fatta circolare(1), invero spassosa(2), indirizzata al Presidente dell'ANBI, Simone Maccaferri (questo link è stato rimosso per evitare noie legali con la FDG. Vi rimandiamo alla lettera di risposta dell'ANBI alla Fondazione Diritti Genetici su questa vicenda), reo di aver guidato la "rivolta" della comunità scientifica italiana contro l'iniziativa di Capanna, la Fondazione non avrebbe mai asserito di aver raccolto 20 milioni di euro per realizzare il progetto GenEticaMente. Le testuali parole:
La FDG non ha mai “annunciato di avere raccolto 20 milioni di euro attraverso 7 ministeri e altre istituzioni statali”.
Ha semplicemente comunicato che, per il progetto GenEticaMente, l’investimento previsto è di 20 milioni per il quinquennio 2011-15, somma da reperire da fonti private e pubbliche che lo condividano.
E aggiunge:
Se a sette giorni a partire da oggi – dunque entro il 9 febbraio – non arriveranno le Sue scuse formali, la FDG adirà le vie legali, in sede civile e penale, per i reati derivanti dalle Sue infondatezze diffamatorie, insieme a tutti coloro che propaleranno la Sua risibile lettera.
Con simpatia(3)
Mario Capanna, (Presidente Fondazione Diritti Genetici)

Sarà, ma noi abbiamo sentito un'altra cosa. Riascoltiamola insieme(4)...

Ecco, questo è l'uomo, arrogante e un bel po' saccente(5), che è riuscito a far sedere attorno ad un tavolo, coordinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, ben 7 ministeri per scucirgli del denaro per fare una ricerca che non sa nemmeno come si fa.
Un uomo che non ricorda quel che dice nemmeno dal naso alla bocca. Un uomo che scrive lettere al limite dell'ingiuria lamentando di non aver detto quello che ha detto.

Mario Capanna minaccia l'ANBI:

La Hazet 36 era una delle chiavi inglesi
preferita dai servizi d'ordine

Ecco, abbiamo una notizia per lui: l'era dei Katanga è finita, sarebbe ora che finisse anche la sua.
Vuole davvero essere "ancora" utile a questo paese? Si goda la pensione e lasci fare la ricerca, quella vera, a chi la sa fare.
Vi lasciamo con una citazione di una delle menti più lucide che questo paese abbia mai avuto.
Autoinvestitosi di una missione di pace, l'onorevole verde-arcobaleno Mario Capanna ha annunciato la sua partenza per Bagdad, sicuro di riuscire là dove Perez de Cuellar ha fallito.
Il privilegio degli imbecilli, diceva Remy de Gourmont, è che non si annoiano mai: si contemplano.
Indro Montanelli, Controcorrente (4 Settembre 1990)


Note a margine
(1) La lettera integrale (che abbiamo dovuto recuperare - coi guanti - dallo spam):
Gent.mo Simone Maccaferri
Presidente ANBI


Illustre Presidente,
nella Sua "Lettera aperta dell’Associazione Nazionale Biotecnologi Italiani", indirizzata al Governo, Lei parte da presupposti destituiti di fondamento.


La FDG non ha mai "annunciato di avere raccolto 20 milioni di euro attraverso 7 ministeri e altre istituzioni statali".
Ha semplicemente comunicato che, per il progetto GenEticaMente, l’investimento previsto è di 20 milioni per il quinquennio 2011-15, somma da reperire da fonti private e pubbliche che lo condividano.


Il Suo pressappochismo è dilagante: scrive che "il Sottosegretario Gianni Letta ha tenuto a battesimo, a Ladispoli vicino a Roma, il progetto GenEticaMente".
Ridicolo: la conferenza stampa del 25 gennaio si è svolta a Roma, nella sede della FDG, come moltissimi media hanno documentato.


Tutto il resto dei Suoi "argomenti" (noterà la generosità dell’eufemismo) attinge al repertorio ideologico, trito e ritrito, della lobby ultra-filo-ogm, che in nome di una tecnologia bocciata da 3 europei su 4, da anni è l’ostacolo allo sviluppo condiviso della ricerca genetica in Italia e in Europa : dunque non entro nel merito dato che, come sosteneva Leonardo, “chi poco pensa, molto erra”.
Lei è così affetto da pregiudizio da non accorgersi che gli investimenti della FDG vanno proprio a favore dell’incremento dei fondi alla ricerca scientifica complessiva in Italia.
Ciò premesso, spero che Lei abbia la dignità morale di scusarsi per le Sue affermazioni infondate.


Se a sette giorni a partire da oggi – dunque entro il 9 febbraio – non arriveranno le Sue scuse formali, la FDG adirà le vie legali, in sede civile e penale, per i reati derivanti dalle Sue infondatezze diffamatorie, insieme a tutti coloro che propaleranno la Sua risibile lettera.


Con simpatia
Mario Capanna
(Presidente Fondazione Diritti Genetici)
(2) Le parti migliori sono senza dubbio la parte, oseremmo dire fondamentale, inerente la distanza tra Ladispoli e Roma, quella sulla "lobby ultra-filo-ogm", quella del "dunque non entro nel merito" (e che ci faresti una volta entrato?). O anche quella che dare i soldi a lui serve per aumentare i fondi complessivi a favore della ricerca in Italia. E' proprio vero: “chi poco pensa, molto erra”, se poi uno pensa poco e pure male...
(3) Vediamo, vediamo, dove potremmo metterla la tua simpatia?
(4) Per chi non avesse modo di ascoltare il video: "abbiamo reperito delle risorse al punto tale che siamo in grado adesso di investire in questo progetto, tra il 2011 e il 2015, 20 milioni di euro". Per la serie: La FDG non ha MAI detto di aver reperito le risorse.
(5) ma almeno ne saccesse!...e, come al solito, se volete saperne di più, visitateci!

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il Capitano Mario (XIII)

    di Maria Frasson (puntate precedenti: I, II, III, IV, V, VI, VII, VIII, IX, X, XI, XII) II Il 1939 La dittatura, come un cavallo impazzito, aveva imboccato le... Leggere il seguito

    Da  Fabry2010
    CULTURA
  • Il Capitano Mario (XIV)

    di Maria Frasson (puntate precedenti: I, II, III, IV, V, VI, VII, VIII, IX, X, XI, XII, XIII) Fronte greco-albanese Se questa era la nostra condizione in... Leggere il seguito

    Da  Fabry2010
    CULTURA, STORIA E FILOSOFIA
  • Il Capitano Mario (XV)

    di Maria Frasson (puntate precedenti: I, II, III, IV, V, VI, VII, VIII, IX, X, XI, XII, XIII, XIV) A Rivanazzano, in Valle Staffora Seguirono, per noi, qui in... Leggere il seguito

    Da  Fabry2010
    CULTURA
  • Il Capitano Mario (XVI)

    di Maria Frasson (puntate precedenti: I, II, III, IV, V, VI, VII, VIII, IX, X, XI, XII, XIII, XIV, XV) L’AVVENIMENTO DECISIVO Fu infatti in quei fatidici mesi... Leggere il seguito

    Da  Fabry2010
    CULTURA, RACCONTI
  • Tanti auguri Super Mario

    Tanti auguri Super Mario

    Se Super Mario è il personaggio videoludico più famoso nella storia dei videogiochi lo stesso non si può dire per il suo creatore, il nipponico Shigeru Miyamoto... Leggere il seguito

    Da  Dher
    TECNOLOGIA, VIDEOGIOCHI
  • Tanti auguri Mario Bros

    Tanti auguri Mario Bros

    Esattamente il 13 Settembre di 25 anni fa, in Giappone nasceva l’idraulico più famoso di tutto il mondo, che ha tenuto compagnia ad intere generazioni e che... Leggere il seguito

    Da  Temporaneamente
    MEDIA E COMUNICAZIONE, VIDEOGIOCHI
  • Il Capitano Mario (XVII)

    di Maria Frasson (puntate precedenti: I, II, III, IV, V, VI, VII, VIII, IX, X, XI, XII, XIII, XIV, XV, XVI) Il 1943 Tutti gli anni cominciano generalmente con... Leggere il seguito

    Da  Fabry2010
    CULTURA, RACCONTI