Magazine Cucina

Marmellata di limoni con Bimby

Da Consuelo Tognetti
Marmellata di limoni, ricetta con Bimby.Marmellata di limoni con BimbyNonostante la mia dispensa sia già strapiena di vasetti di confettura, conserve, spalmabili --e chi più ne ha più ne metta-- ecco che si vanno ad aggiungere alla "collezione" altri pezzi rari! Mi hanno regalato tantissimi limoni non trattati e non sapevo proprio cosa farne. La marmellata è stata la prima idea che mi è venuta in mente per smaltirne una cospicua quantità ed evitare che si rovinassero.Ammetto che non ero molto fiduciosa del risultato e in corso d'opera mi sono accorta di avere pochissimo zucchero in casa. Ho rischiato grosso mettendo tutta quella buccia e poco zucchero (...ho aggiunto anche quello a velo per raggiunger almeno i 500g!!!)..già sentivo il retrogusto amaro in bocca! Invece mi sono dovuta ricredere!Marmellata di limoni con BimbyLa consistenza è vellutata, perfetta da spalmare sul pane tostato e il sapore è eccezionale! Limonoso al punto giusto e per niente amara! Me la immagino già in un friabile guscio di frolla o a farcia di burrosi biscottini!Ho proprio la sensazione che anche il resto dei limoni faranno la stessa fine! Marmellata di limoni con BimbyIngredienti xcirca 7 vasetti da 250ml:1300g di limoni bio500g di acqua 480 g di zucchero semolato20 g di zucchero a velo-Lavare accuratamente la buccia dei limoni. Tagliare a fette sottili eliminando i semi interni e le due estremità del frutto. Raccogliere tutto in una ciotola capiente e ricoprire con acqua fredda.Far riposare per 24 ore.-Trasferire le fette ben scolate nel boccale del Bimby insieme a 500g di acqua e cuocere 20'/100°C/vel.1 con il cestello al posto del misurino.-Aggiungere lo zucchero e cuocere 20'/100°C/vel.1 con il cestello al posto del misurino.-Proseguire ancora 20'/VAROMA/vel.1-Frullare 20"/vel.7-Trasferire calda nei vasetti sterilizzati e chiudere con capsule nuove. Far raffreddare capovolti.-Una volta freddi, apporre la data di produzione e conservare per 6 mesi in dispensa.-Per prolungarne la durata, procedere alla PASTORIZZAZIONE.Marmellata di limoni con BimbyDopo la prima cottura con lo zucchero, verificare la consistenza. La mia era molto liquida ed ho proseguito con altri minuti a VAROMA. Se invece risultasse già densa, saltare questo passaggio o diminuire i minuti di cottura.Marmellata di limoni con BimbyPASTORIZZAZIONEAdagiare i vasetti in una pentola capiente a bordi alti, avvolgendoli con un canovaccio per evitare che sbattano insieme e si rompa il vetro. Coprire con acqua fredda calcolando 2 cm sopra i tappi. Portare a bollore. Bollire, quindi, per 30 minuti, aggiungendo acqua se necessario.Spegnere il fuoco e mettere il coperchio. Far completamente raffreddare.Asciugare bene i vasetti e decorare a piacere, scrivendo con cura la data di produzione. 

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines