Magazine Cucina

Matcha budino senza lattosio con lamponi

Da Juno82
Matcha budino senza lattosio con lamponi
Non so voi, ma io in questi giorni vivrei di gelati, budini, creme morbide e leggere, ma soprattutto di piatti freschi anzi freschissimi. Vorrei poter dire che con questo caldo mi è calato l'appetito, ma non è proprio così. Tuttavia ho scoperto questo delizioso matcha budino senza lattosio con lamponi che è davvero la perfezione per una freschissima colazione o una leggera merenda! L'ho preparato senza lattosio per gustare tutto l'aroma del latte di mandorla abbinato al tè matcha. Un accostamento che mi piace davvero moltissimo, un po' quello con i lamponi, che a piacere, però, potete sostituire con tantissima altra frutta fresca di stagione.
Matcha budino senza lattosio con lamponi
Come sempre è una ricetta facilissima che si prepara in pochissimo tempo, giusto qualche minuto di cottura per fare in modo che l'agar agar compia il suo lavoro di addensante (perfetto per chi vuole preparare un dolce senza uova!) e il gioco è fatto. Vi basta dimenticarvi del matcha budino in frigorifero per qualche ora e poi preoccuparvi solo di affondarci il cucchiaino.
In questi giorni sono chiusa in cucina a lavorare su un nuovo progetto importante. Vi dico solo che i piatti sono particolarmente adatti all'autunno-inverno e il mio livello di sopportazione del caldo è ai minimi storici, ma forse fra poco più di una settimana mi godrò anche io qualche giorno di relax.
Nel frattempo vi lascio questo super budino energizzante incredibilmente buono, e perfetto anche per ricaricare le batterie!
Per 4-6 persone
Matcha budino senza lattosio con lamponi
Ingredienti400 ml di latte di mandorla4 bustine di matcha green tea King Cup Coffee2 cucchiai di sciroppo di agave1 cucchiaio di agar agar (o 1 foglio di colla di pesce)
lamponi freschi
Preparazione
Unite all'agar agar le bustine di Matcha King Cup Coffee.Aggiungete quindi il latte di mandorla freddo e mescolate bene.Portate ad ebollizione e fate cuocere per almeno 2-3 minuti a fuoco medio, mescolando con una frusta.Togliete dal fuoco e suddividete il budino tra le varie coppette.Fate raffreddare completamente a temperatura ambiente poi ponete in frigorifero per almeno 2 ore.Prima di servire i budini completate con lamponi freschi

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines