Magazine Cultura

Matteo Strukul vince il premio Bancarella 2017

Creato il 18 luglio 2017 da Ilibri
Matteo Strukul vince il premio Bancarella 2017

Matteo Strukul vince il premio Bancarella 2017 - Questi i risultati della votazione finale, decretati a Pontremoli, in Piazza della Repubblica:

Matteo Strukul, I medici, Newton Compton, 109 voti

Cristina Caboni, Il giardino dei fiori segreti , Garzanti, 70 preferenze

Alessandro Barbaglia, La locanda dell'ultima solitudine, Mondadori, 62 voti

Valeria Benatti, Gocce di veleno, Giunti, 62 voti

Jung-myung Lee, La guardia, il poeta e l'investigatore, Sellerio, 59 voti

Lorenzo Marone, Magari domani resto, Feltrinelli, 55 voti.

Il presidente del Premio Bancarella 2017 era Marcello Simoni.

Come molti articoli sull'argomento spesso e volentieri ricordano, negli annali del premio Bancarella è stampato in caratteri crisografici il vincitore della prima edizione del concorso: correva l'anno 1953 e il premio fu vinto da un tal Ernest Hemnigway. Il suo romanzo - del quale oggi riproponiamo una recensione di repertorio - s'intitolava Il vecchio e il mare...

Nel sito del Premio Bancarella leggiamo alcuni dettagli che qui riportiamo per stralcio: "... Un toccante ricordo di Annita Tarantola, libraia di Belluno che ha speso tutta la sua vita fra letture, autori e Premio Bancarella; la gerla d'oro ad Albina Panassi, moglie di Angelo Panassi, Presidente dell'unione librai delle bancarelle purtroppo assente per gravi motivi di salute; il doveroso saluto a Letizia Leviti che ci ha lasciato un anno fa."

La redazione


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines