Magazine Cucina

melitzanokeftedes con feta

Da Great

melitzanokeftedesPiù dei pomodori e più dei cetrioli, l'ortaggio più rappresentativo dell'estate greca è indubbiamente la melanzana. Pur se della sua veste più celebre, vale a dire il moussakas tutto si può dire tranne che sia un piatto leggero e fresco! Ma a noi non interessa; anche perchè il moussakas mangiato in un ristorantino in riva al mare con la brezza  serale è quanto di più delizioso e spensierato si possa immaginare nel mondo ormai saturo di angosce...
Andando oltre, con le melanzane si possono preparare tante cose squisite, passando dagli antipasti al dolce e quindi con i primi tepori primaverili,  quando torna prepotente il il desiderio di leggerezza e magari anche di spensieratezza, io propongo queste deliziosissime polpette da mangiare come aperitivo accompagnate possibilmente  da un bicchierino di ouzo!
polpette di melanzane

Ingredienti:

  • melanzane (600 gr.)
  • 70 gr. di feta
  • 1 uovo
  • 2 -3 cucchiai di pangrattato
  • mezzo cucchiaio di menta fresca tritata
  • 1 cucchiaio di basilico tritato
  • 1 spicchio di aglio tritato
  • mezzo cucchiaino scarso di cumino in polvere
  • pepe nero macinato fresco
  • sale con moderazione
  • pangrattato per la panatura
  • olio di arachidi per friggere
Procedimento:Lavare le melanzane e asciugarle. Bucare qua e là con i rebbi di una forchetta e infornare a 200 gradi finchè non diventano morbide; dipendendo dal tipo di melanzane i tempi possono variare di molto. Io avevo 2 melanzane di circa 300 gr. cad. e mi ci è voluta una buona mezz’ora.Quando infilando una forchetta non incontrerete resistenza significa che sono sufficientemente morbide. A questo punto togliere dal forno e lasciare raffreddare. Mentre le melanzane raffreddano, prendere una ciotola e sbriciolarci dentro la feta. Aggiungere le erbe aromatiche, lo spicchio di aglio tritato, il cumino e il pepe, salare con moderazione e mescolare.Tagliare il picciolo alle melanzane, tagliare in due per la lunghezza e con un cucchiaio togliere la polpa scartando le bucce. Metterla sul tagliere e con il coltello tritarla finissima. Una volta tritata, praticamente ridotta in poltiglia, metterla in un colino e premere ripetutamente con un cucchiaio per togliere l'acqua che contengono. Aggiungere le melanzane alla ciotola con la feta e versare l’uovo leggermente sbattuto. Mescolare, unire il pangrattato e mescolare di nuovo. Coprire e mettere in frigorifero per un’ora.Togliere dal frigo, formare delle palline delle dimensioni di una noce, rotolare nel pangrattato e friggere per due-tre minuti a bagno d’olio bollente.

Togliere con la schiumarola, adagiare su carta assorbente e servire calde ma anche tiepide!!!!polpette di melanzane

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazine