Magazine Psicologia

Mente ossessiva?

Da Pasqualefoglia @pfoglia2

"Avendo una mente ossessiva, tendo sempre a soffermarmi su tutti i pensieri e talvolta non riesco a capire quali siano quelli a cui dare ascolto oppure no. Tendo ad analizzare tutto senza scartare a priori quelli che reputo ossessivi e negativi. Soprattutto quando sono di umore basso, mi si propone un pensiero, sento l'emozione che mi da e vado in crisi. E' una lotta continua".

Mente ossessiva?

Fai malissimo a non scartare subito i pensieri negativi e ossessivi, a prescindere dal tuo umore! Specialmente se sei di malumore non ti devi soffermare neanche un attimo sui brutti pensieri. Sarebbe come autofustigarti col cilicio!

MENTE OSSESSIVA? LA MENTE È COME UN BOSCO E UN CAMPO COLTIVATO

La mente non è ossessiva. La mente è come i boschi e i campi coltivati.

La mente produce i pensieri; il bosco produce gli alberi e i funghi; e il campo coltivato produce le verdure e tantissime altre cose prelibate.

Nei boschi si trovano, nel periodo adatto, funghi di ogni genere, sia mangerecci che velenosi. Anche la mente fa altrettanto: produce in continuazione pensieri di ogni genere, compresi quelli negativi e ossessivi, e a volte soprattutto quelli.

La mente si può paragonare anche ad un campo coltivato. Il campo coltivato viene invaso in continuazione da erbacce di ogni genere che fanno ammazzare di fatica i contadini. Se il contadino non facesse regolari scerbature, zappettature e rincalzalture, le piante selvatiche prenderebbero il sopravvento e soffocherebbero quelle coltivate. E allora si potrebbe parlare di campo abbandonato, ma non di campo ossessivo...

Quindi se tu non elimini subito i brutti pensieri, finisci soffocato dalle emozioni negative!

Se non scarti subito i funghi velenosi come l' Amanita muscaria e peggio ancora l' Amanita phalloides, rischi di finire all'altro mondo! Impara a riconoscere i funghi e non raccogliere quelli velenosi!

MENTE OSSESSIVA? LA TUA MENTE NON È DIVERSA DALLA MIA

Il fatto che ho paragonato la mente a un bosco e a un campo coltivato ha un'importanza enorme. Significa infatti che la mente è universale, così come i boschi e i campi coltivati.

Insomma la tua mente non è diversa dalla mia e da quella dei tuoi amici. Tutte le menti producono pensieri positivi e pensieri negativi, pensieri innocui e pensieri ossessivi, pensieri rassicuranti e pensieri assurdi.

Come non raccogli i funghi velenosi, ma solo i buoni, così devi fare con i pensieri!

Soffermati soltanto sui pensieri che ti fanno sentire bene.

La mente di per sé non è ossessiva, sono i pensieri che a volte sono ossessivi e si devono lasciar rperdere.

Leggi anche questi Articoli:


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog