Magazine Cucina

Menu a sorpresa: il Mandarin Oriental lancia l’alternativa al brunch

Da Giorgia G.

In controtendenza alla tradizione d’oltreoceano del brunch, il Mandarin Oriental con lo chef Antonio Guida torna all’italianità con un menu domenicale a sorpresa. Sempre alla ricerca di momenti speciali, Mandarin Oriental Milan non perde una  nuova occasione per omaggiare l’Italia, nei suoi usi e costumi più autentici. Lo fa questa volta scegliendo la domenica e proponendo il suo tradizionale pranzo con un twist piacevolmente contemporaneo, secondo l’affermata arte culinaria di Antonio Guida. In alternativa al trend del brunch, il Mandarin Bar & Bistrot inaugura l’11 marzo “A tavola”, prossimo a diventare l’appuntamento domenicale in città per tutti coloro che desiderano spazzare via le preoccupazioni della settimana, nel giorno dell’allegria e della socievolezza per eccellenza. La parola d’ordine sarà condivisione: le proposte della cucina saranno servite in speciali piatti da portata da cui attingere tutti insieme, proprio come a casa. Il menù sarà a sorpresa, diverso ogni settimana ma sempre fedele alle più note ricette della tradizione italiana che Chef Guida ama rivisitare con le sue affascinanti intuizioni. Grandi classici come i cannelloni, le lasagne o il brasato saranno proposti in varianti imprevedibili, in perfetta sintonia con l’effetto sorpresa caratterizzante questo momento decisamente nuovo nel panorama della ristorazione milanese. Un sottofondo musicale di live piano contemporaneo sarà l’elemento d’atmosfera […]


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog