Magazine Cucina

Meringhe fantasma

Da Chiamatemizia

Meringhe fantasma

Halloween è vicino e nella mia cucina aleggiano delle presenze inquietanti.
Chi saranno mai?
Ma sono in tanti!
TANTISSIMI!
Si avvicinano,

aiuto

mi

prendono.

Sono pazza, sì.
Ma a me queste festività in cui ci si può sbizzarrire con la fantasia mi piacciono davvero tanto!
Quest'anno abbiamo deciso di preparare tantissime ricettine horror, e questa qui è davvero la più bella: le meringhe fantasma!

Ingredienti

  • Albumi 2
  • Zucchero 100g
  • Cioccolato fondente per decorazioni
  • Uno stuzzicadenti

Procedimento

Il procedimento per preparare le meringhe è davvero lungo, ma non preoccupatevi, fa tutto il forno!
A voi basterà mettere gli albumi in una ciotola e con uno sbattitore cominciare a montarli.
Quando saranno ben gonfi, bianchissimi e vi sembrerà che siano fermi, aggiungete lo zucchero un cucchiaio alla volte mentre mescolate.
Al termine dell'aggiunta, vedrete la vostra meringa lucidissima e ben soda.

La tecnica per vedere se è ben montata, è capovolgere la ciotola e vedere la meringa rimanere lì, ferma sul fondo.

Riempite una sac a poche e cominciate a fare dei mucchi ben alti.
Più strambi sono e meglio è!

Fateli su una teglia coperta da carta da forno o vi ritroverete la meringa attaccata ovunque!

Accendete il forno a 100° e infornate i vostri fantasmini.
Lasciate il forno un po' aperto (fermatelo con uno straccio da cucina) perché hanno solo bisogno di asciugarsi, non devono prendere colore.

Aspettate un'ora o poco più, finché le vostre meringhe non saranno ben asciutte.
Sfornatele e fatele raffreddare.
Sciogliete un quadretto di cioccolato fondente in microonde e con uno stuzzicadenti decoratele con le facce più diverse.

Saranno apprezzatissime e potrete utilizzarle anche come segnaposto!

The following two tabs change content below.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines