Magazine Attualità

Metano, Loi (Uiltec Sardegna): “I sardi hanno bisogno di risposte dal ministero dello Sviluppo Economico”

Creato il 18 novembre 2019 da Yellowflate @yellowflate

"La classe politica non può mistificare la realtà sostenendo banalmente che i cavi di Terna sostituiscono la dorsale di trasporto del metano". Lo sostiene il segretario generale della Uiltec Sardegna, Pierluigi Loi. "E' necessario che il ministero dello Sviluppo Economico dia finalmente una risposta chiara al fatto che in Sardegna l'energia termica costi di più rispetto al resto d'Italia. E' una risposta dovuta sia per i bacini di utenza industriale che per quelli di utenza civile".

Quanto alla transizione energetica e sostituzione del carbone con altre fonti, secondo il segretario della Uiltec Sardegna, questa inevitabilmente deve passare attraverso la metanizzazione dell'isola. "Tutti, a partire dalla politica nazionale, devono prendere responsabilmente coscienza del problema e dare risposte concrete senza farsi prendere dalla sindrome dello slogan ambientale di comodo, per prendere ancora tempo: la nostra regione ha bisogno di fatti concreti".


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog