Magazine Per Lei

Mi piace stare sola, mi devo preoccupare?

Creato il 12 maggio 2018 da Belloweb @belloweb2

Il messaggio sopra riportato è un pensiero di tante ragazze che al giorno d’oggi si pongono questa tipologia di problema, soprattutto in considerazione che la società e i social network del mondo d’oggi impongono di apparire. Proviamo a rispondere. Per qualunque ulteriore dubbio scriveteci nei commenti, lo staff del nostro sito cura e rimedi sarà lieto di aiutarvi.

Riguardo la domanda su cosa c’è di sbagliato in te e nel tuo modo di vivere la vita, devo rispondere dicendo nulla, non c’è niente di sbagliato! Dedica il tuo tempo a fare ciò che ti piace leggere, stare a casa, con il computer e oltrepassare le regole imposte dalle ragazze e dai ragazzi della tua età, che è passare la giornata in strada, uscire la sera e bere fino a quando non saranno più in grado, fatti che chiaramente non metterò in discussione. Pertanto, il problema non è in te, ricordalo, ma nel tuo ambiente che non capisce che ti piace fare cose diverse da quello che fanno tutti, che preferisci leggere rispetto uscire e che vuoi dedicare il tuo tempo per stare da solo e goderti la tua solitudine.

Tuttavia, non dobbiamo dimenticare che viviamo in una società che ci costringe a stare a vivere in compagnia, di dover trovare un partner e di conseguenza vengono giudicati negativamente coloro che liberamente scelgono di stare soli; Ecco perché la tua famiglia costantemente ti dice di uscire e fare amicizia. Se si sceglie di sfidare le regole della società, uscire dal branco, tu sei diverso e  verrai classificato come “strano”.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :