Magazine

Migliore App Autovelox 2017: applicazioni iOS e Android gratis con tutor, postazioni fisse e mobili

Creato il 01 febbraio 2017 da Rodolfo Monacelli @CorrettaInforma

Utilizzare il proprio smartphone per scoprire se sulla strada davanti a voi ci sono autovelox, postazioni fisse o mobili o ancora scovare gli apparecchi per il tutor sulle autostrade nazionali è un’operazione piuttosto diffusa. Proprio per questo vogliamo consigliarvi alcune applicazioni per iPhone e Android sulle quali fare affidamento.

Migliori app gratuite per rilevare gli autovelox su Android

Dopo l’ampia installazione degli autovelox nella Capitale di quasi un anno fa, prima di piazzare lo smartphone Android sul supporto magnetico o a ventosa della vostra auto, facciamo un giro sul Google Play Store alla ricerca di un’applicazione che faccia al caso nostro. Inserendo nel campo di ricerca del sistema la parola ‘autovelox gratis’ ci ritroveremmo di fronte le seguenti applicazioni scaricabili in pochi click.

Fra le più utilizzate e più quotate menzioniamo ‘Autovelox!’, app italiana mediante cui rilevare in tempo reale le postazioni fisse e mobili, i tutor, i semafori controllati, la velocità media e le zone pericolose del nostro percorso. Nel momento in cui il sistema capterà un autovelox l’applicazione vi avviserà con segnali acustici e visivi aggiungendo informazioni sulla distanza che vi separa dalla postazione rilevata.

Una valida alternativa a quest’ultima si chiama ‘TomTom Autovelox’, programma ancor meglio valutato grazie a una media delle votazioni pari a 4,5 stelle su 5. Le caratteristiche sono invero similari alla precedente, ma fra i surplus notiamo la presenza di un sistema che avvisa il guidatore di rallentamenti causati dal traffico o da incidenti. Inoltre, risulta piuttosto utile consultare la community di automobilisti che utilizzano tale app condividendo e segnalando costantemente nuove postazioni e tutor.

Di pari valutazione a ‘TomTom Autovelox’ è ‘Autovelox Fissi e Mobili’, applicazione eseguibile anche in background scaricabile gratuitamente sul Play Store di Google che, oltre alle funzioni delle precedenti app, implementa un sistema di navigazione con Google Navigator così da consentire di trovare nuovi indirizzi sempre certi di non incappare in spiacevoli sorprese.

App per la segnalazione di Autovelox per iOS

Come di consueto, parecchie applicazioni di Android sono state programmate dagli sviluppatori anche per dispositivi basati su iOS. È questo il caso di ‘Autovelox!!’, prima app di cui abbiamo parlato, oppure di ‘Autovelox Fissi e Mobili’.

Tuttavia, sull’App Store sono disponibili programmi esclusivi per iPhone e iPad. Menzioniamo fra questi ‘i SpeedCam Free (Rilevatore autovelox con localizzatore GPS’. Si tratta di un sistema di rilevamento di postazioni fisse e mobili, di tutor, delle telecamere ai semafori e che consente di visualizzare le statistiche del traffico e del tracciato e quant’altro. La pecca di questa versione gratuita è purtroppo la mancanza degli avvisi acustici, sicuramente utili in situazioni di questo tipo.

Segnaliamo in ultimo la presenza sul negozio online di Apple di ‘iCoyote: navigazione, traffico, autovelox’, disponibile anche per smartphone Android con la quale, oltre alle consuete funzioni citate in precedenza più o meno comuni in tutte le citate, si potrà scegliere delle scorciatoie per non rimanere imbottigliati nel traffico, condividere le segnalazioni di incidenti o situazioni pericolose, e seguire un percorso tramite il GPS con pochi click.

In ogni caso, app del genere, per quanto possano tornare utili, non debbono tuttavia servire al guidatore per guidare più velocemente, bensì risulteranno soltanto necessarie in situazioni in cui in caso di distrazione, il guidatore abbia sforato i limiti di velocità vigenti sulla strada che si sta percorrendo.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :