Magazine Maternità

MIGRANTI E RIFUGIATI: 5 libri per riflettere insieme ai nostri figli

Da Sgangerata

In questi giorni di discussioni sul decreto sicurezza ho deciso di presentarvi qualche libro sul tema dedicato ai più piccoli (perché non è MAI troppo presto per iniziare a parlare di integrazione).

  1. IL MIO NOME NON É RIFUGIATO

“Il mio nome non è rifugiato” Di Kate Milner è un libro illustrato adatto a bambini da 3 anni che cerca di trasmettere al lettore le emozioni che prova chi è costretto a lasciare il proprio paese.

2. XU, IL GRILLO BIRICHINO

Edito da Sinnos, questo piccoli libro adatto ai bambini dai 4 anni, racconta la storia di Xu, un piccolo Grillo e il suo amico (bambino) Chan Chen.

MIGRANTI E RIFUGIATI: 5 libri per riflettere insieme ai nostri figli

Chan Chen si è trasferito da poco in Italia, dal suo paese di origine: la Cina; forse non tutti sanno che in Cina i grilli sono considerati animali da compagnia, più o meno come da noi e cani e i gatti. E che vengono tenuti in gran conto, custoditi in delle gabbie pregiate e di fine manifattura.

Chan in Italia non conosce nessuno ed è un po’ intimorito: per fortuna il suo grilletto in tasca gli fa compagnia,

Finché un giorno Xu, salta fuori dalla tasca del bambino e si perde nella folla della città , imbattendosi in moltissime disavventure dovute alla differenza di cultura del “nuovo” paese.

Riusciranno i nostri amici a ritornare insieme? E Chan Chen continuerà a tenere Xu come suo animale domestico ?

Una storia semplice, senza tanti fronzoli né complicati collegamenti che con la sua purezza dimostra quanto delle piccole differenze culturali possano creare enormi muri mentali.

Altro tema ridondante nelle pagine del libro è la solitudine del bambino e la facilità, propria dei piccoli, con la quale fare amicizia.

Illustrazioni del Bravissimo Federico Appel.

3. BAMBINI NEL MONDO. I RIFUGIATI E I MIGRANTI

MIGRANTI E RIFUGIATI: 5 libri per riflettere insieme ai nostri figli

Il libro spiega come in modo chiaro e semplice come alcune persone debbano lasciare la propria casa in seguito a guerre, catastrofi o terrorismo: questi i rifugiati; spiega inoltre che c’è anche chi va cercando una vita più felice, chi tenta di tutelare la propria salute, chi cerca una sicurezza economica o tenta di ricongiungersi con la propria famiglia; questi sono i migranti.

In questo libro sono spiegate le ragioni che spingono alcune persone a dover affrontare un lungo viaggio o più drammaticamente a fuggire senza poter portare nulla con sè.

Età consigliata : 5 -8 anni.

“I rifugiati e i migranti” fa parte della più ampia collezione di libri “Bambini nel Mondo”, collana  che si propone di spiegare “cosa succede nel mondo” al più piccoli.

Quattro picture book (oltre a questo: IL RAZZISMO E L’INTOLLERANZA, LA POVERTÀ E LA FAME e I CONFLITTI GLOBALI”) che non linguaggio semplice e chiaro trattano temi importanti della nostra società

In  fondo di ogni libro ci sono ampie pagine dedicate a quello che ognuno di noi può fare per aiutare chi ne ha bisogno, insieme a un elenco di contatti di ONG e associazioni umanitarie e un glossario dei termini più impegnativi da comprendere.

4. LA ZATTERA

MIGRANTI E RIFUGIATI: 5 libri per riflettere insieme ai nostri figli

La Zattera ” di Lucia Salemi è un breve libricino consigliato da 4 anni.

E’ una favola che con estrema delicatezza racconta il lungo viaggio dei migranti.

Le parole volano, ma il vero trasporto avviene grazie alle meravigliose illustrazioni che ci accompagnano laddove il testo non basta.

Cinque cuccioli di animali si ritrovano insieme su una zattera alla deriva in mezzo al mare, hanno con sé delle valigie in cui conservano i doni dei loro genitori, insieme ai sogni, alle speranze e alle paure di quello che li aspetta al di là del mare.

Scoprono amicizia e solidarietà nell’aiuto che ognuno riesce a dare aprendo la propria valigia e condividendone con tutti gli altri il prezioso contenuto. Il finale è positivo e pieno di speranza nel futuro.

5. NEL MARE CI SONO I COCCODRILLI

Questo in realtà non è un bambino per “bambini” più grandi. almeno dai 10 anni in sù; ma non potevo non citarlo perché è un capolavoro che almeno una volta nella vita tutti dovrebbero leggere.

Nel mare ci sono i coccodrilli. Storia vera di Enaiatollah Akbari.

Per questo motivo vi propongo sia l’edizione illustrata per i più piccoli, che il libro (per tutti ): li trovate entrambe in qualsiasi libreria.

Il libro di Fabio Geda è tratto dalla storia vera, la storia di Enaiatollah Akbari, dalla sua nascita in Afghanistan, al suo arrivo in Italia.

A meno di 10 anni Enaiatollah ha dovuto lasciare il suo paese: il  titolo, spiega lo scrittore, è tratto da un episodio narrato tra le pagine; in un momento in cui il bambino stata attraversando su un gommone, assieme a molte altre persone,  un tratto di mare tra la Turchia e la Grecia un altro dei numerosi bambini ha esternato la “classica” paura dei più piccoli: i coccodrilli.

Un episodio toccante e allo stesso punto straziante, se si pensa ai pericoli ben più grandi e reali a cui queste persone stanno andando incontro.

E’ un libro dove Enaiat ritrova un suo amico a Torino che lo aiuta e quindi è a lieto fine, come le favole.”

Perché dovreste leggere questo libro? E’ una favola, sì, ma che non vede l’avvicendarsi di animali “cattivi” bensì un carico di dolore del quale il protagonista si disfarà con coraggio e tenacia.

Questa non è solo la storia di un lungo viaggio, ma una rincorsa ai sogni: questo libro è capace di insegnare come la determinazione porti al lieto fine. Sempre e comunque.

Hey, Mamma for Dummies, ma non ci stai dicendo nulla del libro! Già, non voglio svelarvi nulla di più: è una storia incredibile e sarebbe un delitto riassumerla in 4 righe. Dovete assolutamente leggerla tutta d’un fiato (preparate i fazzoletti) e magari ripassare di qua per ringraziarmi del consiglio ; )

L'articolo MIGRANTI E RIFUGIATI: 5 libri per riflettere insieme ai nostri figli proviene da Mamma for dummies.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :