Magazine Informazione regionale

MILANO. Cinque azzurrini under 18 in gara ai regionali allievi di Saronno

Creato il 11 settembre 2015 da Agipapress

MILANO. Cinque azzurrini under 18 in gara ai regionali allievi di Saronno

Alessia Pavese (Foto Colombo/Fidal)

MILANO. Sono 696 le presenze-gara annunciate ai Campionati Regionali individuali Allievi e Allieve che l’OSA Saronno organizzerà nel proprio campo sabato 12 e domenica 13 settembre. Tra le adesioni online (346 atleti-gara al maschile e 350 al femminile) spiccano i nomi di cinque ragazzi che hanno preso parte con la maglia azzurra ai Mondiali Under 18 a Cali. In terra colombiana Sydney Giampietro (CUS Pro Patria Milano) conquistò lo scorso 16 luglio la finale del peso chiudendo quinta: a Saronno disputerà peso e disco nella prima gara della propria seconda parte di stagione. Un’altra finalista mondiale Under 18, Alessia Pavese, si dedicherà allo sprint: la portacolori dell’Atletica Bergamo 59 Creberg, settima nei 200 in Colombia, è iscritta ai 100 metri.  Al maschile sono previsti tre semifinalisti iridati individuali: Vladimir Aceti (Vis Nova Giussano) correrà i 400 e potrebbe doppiare disputando anche gli 800 contro il vicecampione italiano dei 1500 Abdelhakim Elliasmine (Atl. Bergamo 59 Creberg), iscritto a Saronno anche sul miglio metrico; il duo della Pro Sesto composto da Marco Bigoni e Federico Cesati affronterà le specialità del trionfo tricolore di categoria all’Arena di Milano, ovvero rispettivamente 110 ostacoli e 400 ostacoli (Bigoni correrà anche i 200 da favorito). Nello sprint Allievi il faro resta comunque Christian Bapou (Cento Torri Pavia): il tricampione italiano 2015 (100, 200 e 4x400) stavolta si limiterà ai 100. Tra i lombardi medagliati individualmente all’ultima rassegna tricolore Under 18 ci saranno anche i due alfieri dell’Atletica Lecco Colombo Samuele Nava (nei 2000 siepi) e Asia Lambrughi (nel triplo).
PRIME DECISIONI SUL CAMPO XXV APRILE A MILANO - Dal 1° settembre il centro sportivo milanese del XXV Aprile è passato nelle mani della FIDAL, che l’ha affidata (attraverso il Comitato Regionale Lombardo) a un pool di società guidato dal CUS Pro Patria Milano: la prima riunione del comitato che avrà in mano le sorti dell’impianto si è svolta mercoledì 9 settembre prendendo decisioni importanti. In primis si è discusso di costi di accesso: la tessera per l’ingresso annuale over 40 ammonterà a 120 euro, quella destinata ad under 40 e over 70 a 60 euro, senza incrementi rispetto alla precedente gestione di Milanosport.  La tessera per i giovani (under 16) iscritti ai corsi di atletica ammonterà invece a 30 euro per il periodo ottobre 2015-giugno 2016: l’aumento di 10 euro è relativo al nuovo contesto del campo XXV Aprile, struttura oggi affidata a club privati. Sussiste anche la possibilità di acquistare tessere valide per 15 mesi (ottobre 2015-dicembre 2016): il costo è di 140 euro per gli over 40 e 70 euro per under 40 e over 70.  La tessera che si utilizza per l’ingresso al XXV Aprile sarà inoltre valida per l’accesso ad altri due impianti milanesi: il Giuriati e il Saini. La riunione di mercoledì sera ha stabilito anche una nuova convenzione per l’utilizzo combinato” di Arena Civica e XXV Aprile: chi è in possesso della tessera dell’Arena Civica (impianto di proprietà comunale) potrà accedere liberamente e senza alcun costo aggiuntivo al XXV Aprile nei giorni di chiusura straordinaria dell’impianto napoleonico.  Infine una stuzzicante novità per i lanciatori: il comitato di governance sta definendo una fascia oraria di utilizzo dell’impianto per i lanci. L’auspicio è quello di fare del XXV Aprile un punto di riferimento per il settore a Milano e anche una possibile sede delle manifestazioni invernali di lanci all’aperto.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Ricette dal Cuore, giorno cinque

    Abbiamo ripreso i lavori e siamo qui a scattare altre ricette per il nostro “Ricette da Cuore” Oggi iniziamo ricordandoci di Formentera, quando ritornati dalla... Leggere il seguito

    Da  Agipsyinthekitchen
    LIFESTYLE
  • Le Cinque Proprietà della Quinoa

    Cinque Proprietà della Quinoa

    La quinoa oggi molto diffusa anche da noi, è stato ed è un alimento povero dei contadini delle Ande, è ricercatissimo per le sue proprietà. I suoi semi possono... Leggere il seguito

    Da  Lifarnur
    DA CLASSIFICARE
  • Milano Fantamagica

    Milano Fantamagica

    Questo fine settimana non prendete impegni! L’11 e il 12 aprile avrà luogo Milano Fantamagica, la prima convention milanese dedicata al Fantasy e al Fantastico. Leggere il seguito

    Da  Studio83
    CULTURA, LIBRI
  • Pomaia e i cinque tibetani

    Pomaia cinque tibetani

    E' da un po' che non scrivo sul blog, mi sono presa una pausa per dedicarmi un po' di più a me stessa ed ora ritorno con il racconto di una bella esperienza... Leggere il seguito

    Da  Enjoylife
    CONSIGLI UTILI, ECOLOGIA E AMBIENTE, LIFESTYLE
  • COACHING & Co – Le cinque menti

    COACHING cinque menti

    COACHING CoLe cinque mentiPasqua is over (d’altronde, in inglese, richiamando il termine originario ebraico pesach, è chiamata passover: passare oltre,... Leggere il seguito

    Da  Nike
    SALUTE E BENESSERE
  • Milano-Torino

    Milano-Torino

    Il Milano-Torino (noto anche come MiTo) è un cocktail storico, è l’aperitivo italiano per eccellenza (senza discussioni). Questo storica bevanda deve il nome... Leggere il seguito

    Da  Vidharr
    FOTOGRAFIA, LIFESTYLE
  • IMANY a distanza di due anni torna in Italia a maggio per cinque date...

    IMANY distanza anni torna Italia maggio cinque date esclusive Venezia, Bari, Milano, Bologna Salerno.

    IMANY Dopo il doppio singolo di platino in Italia con “YOU WILL NEVER KNOW” e dopo aver curato la colonna sonora del film “SOUS LES JUPES DES FILLES”... Leggere il seguito

    Da  Musicstarsblog
    CULTURA, MUSICA