Magazine Salute e Benessere

Militari vaccinati contraggono la parotite: nave USA in quarantena

Creato il 18 marzo 2019 da Informasalus @informasalus

vaccini

Una nave da guerra americana con a bordo 703 marinai e una squadra speciale dei Marines è stata praticamente messa in quarantena da oltre due mesi. A 25 tra marinai e marines a bordo della Fort McHenry è stata diagnosticata la parotite.

Fino a quando la CNN non ha chiesto informazioni sull'incidente, l'esercito americano non l'aveva rivelato. La malattia è scoppiata a dicembre, con il caso più recente segnalato il 9 marzo.

La Quinta Flotta della Marina Militare degli Stati Uniti, di cui la Fort McHenry fa parte, ha riferito in una dichiarazione fornita alla CNN che nessuno è in pericolo di vita e per tutti ci si aspetta un pieno recupero.  Tutti i 703 militari a bordo della nave hanno ricevuto vaccinazioni di richiamo del morbillo, della parotite e della rosolia (MMR), secondo la Quinta Flotta.

La nave è in questo momento in navigazione nel Golfo Persico, dove si è recata dopo l’ultima fermata nel Mar Nero, al porto di Costanza in Romania, all’inizio di gennaio. Come ha spiegato alla CNN un ufficiale militare americano, quando ci sono grandi epidemie, può essere presa la decisione di interrompere le visite portuali fino a 30 giorni dopo l'ultima malattia riportata (per via del periodo di incubazione).


Hai un account google? clicca su:

Militari vaccinati contraggono parotite: nave quarantena

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog