Magazine Informazione regionale

Mille dubbi sulla nuova Provincia: personale, funzioni ambientali, Centri per l’impiego… Intanto però sboccia un fiore in Corso Vittorio Emanuele II: tra Pd e Salini ormai è amore. Quanto durerà?

Creato il 12 settembre 2012 da Cremonademocratica @paolozignani

Eplode l’amore – si fa per dire – fra Pd e Salini, ora che si parla di nuova Provincia. Il capogruppo del Pd in consiglio provinciale Andrea Virgilio è d’accordo per una volta con il presidente della Provincia sul lavoro svolto per la riconfigurazione dell’ente. Con Lodi e Mantova, malgrado i dubbi emersi proprio dai due vicini di casa in questi giorni: “Certo, c’è un’omogeneità territoriale che favorisce l’unione tra queste province. Anche dal punto di vista economico l’affinità è maggiore che con la Provincia di Brescia, che probabilmente resterà com’è. Con Mantova e Lodi si può parlare di turismo, di agroalimentare, pensando a processi innovativi, e non solo”.
Ci sono molti dubbi su questa riconfigurazione: del futuro del personale non si sa che sarà, degli effettivi risparmi non si conosce l’entità, sulle funzioni delle Province future non ci sono certezze: ad esempio resteranno alcune funzioni del settore Ambiente, ma le altre? Virgilio indica anche il caso strano dei Centri per l’impiego: “Chi li gestirà? I Comuni? Non è ben chiaro”. Le Province future avranno in carico l’edilizia scolastica, la viabilità e parte dell’Ambiente: se ne sa ancora troppo poco, tranne che saranno più grandi e meno finanziate dallo Stato.
“I dubbi sono tanti e i tempi sono molto stretti – continua Andrea Virgilio – Nel giro di pochi giorni il Cal dovrà presentare una proposta alla Regione che in poche settimane a propria volta presenterà una proposta al governo”. Ma quel che di buono ha fatto Salini “è aver sentito tutte le parti interessate, dai Comuni alle categorie ecomiche. E’ il percorso che andava compiuto”.
La spending review taglia i “consumi intermedi” che però “per gli enti locali sono servizi ai cittadini” aggiunge Virgilio.
Dunque non c’è da esultare. Virgilio nota che la Provincia ha fatto quanto doveva e che esorta il presidente Salini, come capogruppo del Pd, a “tenere la barra dritta”.

0.000000 0.000000

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :