Magazine Cucina

Millefoglie di branzino con patè di carciofi e Montasio fresco

Da Unpinguinoincucina

Welcome February. E’ proprio il caso di dirlo visto che mai come quest’anno gennaio mi è parso il mese più lungo dell’anno. Sarà che ho fatto poche ferie a Natale, sarà che fa freddo e io il freddo proprio non lo tollero, sarà che con tutte le verifiche a scuola (ma è proprio necessario, in terza elementare, dico io?!?!) non vedo l’ora che arrivino queste benedette pagelle per riprendere fiato…almeno fino alla corsa di fine anno. Fatto sta che nonostante io ci sia nata nel mese di gennaio, quest’anno sono felice di archiviarlo e di passare ad altro.

Non sarà di certo facile neanche febbraio, però dai, due giorni meno ce li siamo garantiti! hahahaha

Oggi ho voglia di pesce e visto che i secondi piatti da queste parti scarseggiano sempre, ho pensato di condividere con voi una ricetta di pesce facile ma scenografica con qui potete stupire i vostri ospiti o, chissà, tenervela in serbo per una romantica cenetta di San Valentino. ;-)

branzino-patè-di-carciofi-e-montasio

Ricette tratta da qui e liberamente modificata.

Millefoglie di branzino con patè di carciofi e Montasio fresco
Ingredienti per 2 persone:

300g di filetti di branzino (anche surgelati)
patè di carciofi
100g di Montasio fresco
1 manciata di gherigli di noce
olio evo
sale e pepe

Lavare e asciugare i filetti di branzino (se li usate surgelati, fate scongelare prima a temperatura ambiente), quindi salare e pepare.
Scaldare una padella antiaderente con un filo di olio extravergine di oliva e farvi rosolare i filetti di pesce, qualche minuto per lato, fino a che risulta cotto e tenero.
Utilizzando un piatto da portata che possa andare in forno per qualche minuto (così non rischiate di rovinare le millefoglie spostandole da una teglia al piatto), spalmare un cucchiaino di paté di carciofi sul piatto, poggiare sopra un pezzettino di pesce, una fettina di formaggio (possibilmente delle stesse dimensioni del pesce), ancora un cucchiaino di paté di carciofi e così via per 2 o 3 strati, completando con un cucchiaino di paté di carciofi.
Passare i piatti sotto il grill del forno per 5 o 6 minuti, giusto per far sciogliere il formaggio, e cospargere con le noci spezzettate grossolanamente.
Servire subito.

branzino-patè-di-carciofi-e-montasio

branzino-patè-di-carciofi-e-montasio


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :