Magazine Cucina

Mini hamburger di astice, friggitelli e cipolla caramellata

Da Johanson_2012

L'astice è un crostaceo meno pregiato dall'aragosta, dal sapore delicato ma gustoso che si presta bene a diverse preparazioni. Questa ricetta che vi propongo è un modo diverso per presentarlo ai vostri ospiti come secondo piatto, inoltre si adatta bene anche per far mangiare il pesce ai bambini. Qualora quest'ultimi non amino la cipolla basta toglierla dalla preparazione o sostituirla con altra verdura.

Ricetta mini hamburger di astice con cipolla caramellata

Ingredienti per 4 persone adulte
  • 2 astici di medie dimensioni
  • 100 gr di burro vegetale
  • 2 cipolle rosse di tropea
  • 200 gr di friggitelli
  • 200 gr di insalata da taglio come rucola, valeriana o altre varianti
  • 12 fette di pane in cassetta integrale
  • 20 gr di zucchero di canna integrale
  • Sale e pepe q.b.
  • Olio extra vergine di oliva o olio di riso q.b.

Preparazione mini hamburger di astice, friggitelli e cipolla caramellata

Astici

La preparazione degli astici prevede che vengano lessati in acqua bollente precedentemente salata, a seguire tolti dal fuoco e va delicatamente estratta la polpa. Quest'ultima va rosolata in padella con olio per non oltre 2/3 minuti.

Friggitelli e cipolle di tropea caramellati

Pulite e lavate friggitelli e cipolle, tagliate i friggitelli in 4 parti e le cipolle a fette, a questo punto fateli rosolare in padella per circa 10 minuti, a questo punto aggiungete lo zucchero mescolate bene il tutto e lasciate cuocere ancora qualche minuto. Nel frattempo tagliate il pane in cassetta integrale creando dei dischetti rotondi (potete utilizzare un tagliapasta), e tostatelo in padella col burro vegetale.

Creazione dei mini hamburger di astice

A questo punto disponete uno strato di dischetti di pane su un piatto da portata e sopra mettetevi uno strato leggero di astice, di friggitelli con cipolla e di insalata, realizzate u secondo strato disponendo un'altro disco di pane e gli stessi ingredienti e chiudete con altro pane.

Potete fermare il tutto con un bastoncino di legno di quelli per stuzzicadenti.

Il tutto può essere accompagnato da patatine fritte o da chips di barbabietola e da un buon bicchiere di vino bianco o rosato a piacere.

Mi chiamo Silvia sono Blogger e Copywriter, oltre ad essere mamma. Ho conseguito il diploma di Naturopata nel 2008 e da sempre sono appassionata di benessere e del mangiar sano. Il buon cibo e viaggiare sono altre due mie grandi passioni. Puoi leggere altro su di me nella pagina ABOUT ME.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog