Magazine Libri

{Mini Recensione} "Beauty and the Beast" di An Leysen

Creato il 12 ottobre 2017 da Morgana @brightstarbooks
Buonasera, in occasione della mia recente visione (lasciamo perdere la quota numerica, credetemi è qualcosa di imbarazzante) del live action Disney, vi voglio dare il mio parere in merito ad un libro illustrato che ha per protagonista la storia de La Bella e la Bestia. Ringrazio, come sempre, NetGalley e la casa editrice Clavis per avermi offerto la possibilità di leggere e recensire per voi il tomo.
{Mini Recensione} Titolo: Beauty and the BeastAutore: An LeysenCasa Editrice: Clavis
Genere: libri illustrati, bambiniData di Pubblicazione: 11.10.2017
Pagine: 56 pp.Prezzo di copertina: 15,95€ 
Acquistalo su Amazon
Once upon a time, in a land far, far away, there lived a merchant with his two daughters. The eldest daughter was spoiled and vain, and the youngest preferred to read all day. She was so pretty everyone called her "Belle." One day, the merchant got lost in the forest and stumbled upon a castle that looked enchanted. Suddenly, he stood face-to-face with the castle's sole inhabitant: a beast! The Beast would spare the merchant's life on one condition: he must send one of his daughters to live in the castle. Against her father's will, Belle went to the Beast's castle.... The cheerful Belle and the good-natured Beast come to life in this beautiful picture book by An Leysen. For everyone who loves timeless fairy tales.
{Mini Recensione}
Beauty and the Beast è da sempre la mia favola preferita grazie anche al messaggio che lascia al lettore, facendolo riflettere: mai giudicare una persona esclusivamente dall'aspetto e, in modo più generale, mai soffermarsi alle apparenze. Tuttavia, in questo testo, riusciamo a scorgere anche l'importanza di essere rispettosi e di buon cuore verso il prossimo.
Discostandosi dalla storia a cui Walt Disney c'ha abituato, ci troviamo davanti ad una rivisitazione della favola - molto più vicina all'originale - in cui Belle ha una sorella maggiore che è l'esatto opposto di lei; una figura, quest'ultima, molto rassomigliante per modo di porsi alle sorellastre di Cenerentola. Il racconto prende vita grazie alle illustrazioni, disegni dai tratti delicati e i colori pastello, valorizzando ogni singolo personaggio: non è da stupirsi che proprio le illustrazioni siano il punto forte dell'opera. Una versione non troppo spaventosa che i bambini non potranno non amare.
ENGLISH / Beauty and the Beast has always been my favorite fairy tale thanks to the message that leaves it to the reader, reflecting it: never judge a person who looks alone and, in a more general way, never dwell on appearances. However, in this text, we also see the importance of being respectful and heartfelt toward the neighbor.
Disappearing from the story that Walt Disney has used to, we are faced with a reworking of the story - much closer to the original - where Belle has an older sister who is the exact opposite of her; a figure, the latter, very resembling that of Cinderella's sisters. The tale comes alive thanks to the illustrations, delicate traits and pastel colors, enhancing every single character: it is not surprising that the illustrations are the strong point of the work. A not too scary version that children will not be able to love.
Thanks to NetGalley, and with it the author and the publishing house, for allowing me to review this book.

Consigliato: siTempo di lettura: una decina di minutiCanzone consigliata: Beauty and the Beast theme song
{Mini Recensione}

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :