Magazine Attualità

#Minneapolis: qualcosa di brutto sta accadendo negli USA

Creato il 31 maggio 2020 da Candidonews @Candidonews
#Minneapolis: qualcosa di brutto sta accadendo negli USA #Minneapolis: qualcosa di brutto sta accadendo negli USA

Rosa Parks, Martin Luther King, Malcom X, James Howard Meredith, Angela Davis, Linda Brown, Nina Simone e tanti altri, sono i simboli della lotta di emancipazione degli afroamericani. Mai finita e con gli scontri di queste ore, ancor più viva.

Le proteste di Minneapolis, poi dilagate in tante zone degli Stati Uniti, vengono da lontano. Qui di seguito, grazie a Francesco Costa, un breve riassunto di quanto ancora c'è da fare..

Nonostante la Dichiarazione d'indipendenza degli Stati Uniti dichiari notoriamente che "tutti gli uomini sono stati creati uguali", i Padri fondatori pensavano a uomini con la pelle di un colore ben preciso.[....]

[....] Gli schiavi non erano considerati esseri umani: la loro condizione era ereditaria e perenne, e i singoli schiavi potevano essere scambiati, smembrati, venduti, mutilati, comprati, stuprati, dati in pegno, regalati.[....]

[....]Questo andazzo proseguì per molto tempo dopo la formale abolizione della schiavitù - seguita a una guerra nella quale centinaia di migliaia di persone erano morte pur di difenderla - grazie all'imposizione legale di una vera apartheid costruita allo scopo di continuare a trattare i neri come subumani, e isolarli dalla vita pubblica. " Separate but equal ", stabilì la Corte suprema, ma di equal non c'era niente.[....]

[....]Nessuna vera emancipazione poteva essere consentita. Dopo aver impedito per secoli ai neri di imparare a leggere e scrivere, si stabilì che solo chi sapeva farlo poteva votare. Quando con il New Deal il governo federale si impegnò a sostenere il mercato immobiliare attraverso i mutui garantiti dallo Stato, stabilì che queste agevolazioni non sarebbero arrivate ovunque: i quartieri abitati in gran parte da afroamericani vennero evidenziati in rosso nelle mappe - da qui il nome che prese questa pratica, redlining - e non avrebbero percepito niente.[....]

[....]Ancora in pieno Novecento gli imprenditori afroamericani di successo venivano uccisi e derubati senza conseguenze, mentre chi osava ribellarsi veniva linciato[....]

[....]Il funzionamento del sistema giudiziario nel corso degli anni, per esempio, riflette ancora oggi questa asimmetria: non esiste un solo tipo di reato che non veda ancora una gigantesca sproporzione di pene e condanne a svantaggio dei neri[....]

[....]Nel frattempo le storie di neri uccisi dalla polizia a un posto di blocco o in mezzo alla strada circolano settimanalmente, senza conseguenze, e molti Stati continuano a cercare norme e cavilli per limitare la partecipazione degli afroamericani alle elezioni.[....]

brani tratti da Il Post - Francesco Costa

https://www.ilpost.it/2020/05/31/costa-storia-razzismo-stati-uniti/

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog