Magazine Informatica

MOBILE vs PC: I MILLENNIALS HANNO GIA’ SCELTO

Creato il 31 gennaio 2017 da Paolo Dolci @androidblogit
MOBILE vs PC: I MILLENNIALS HANNO GIA’ SCELTO

E’ stato pubblicato l’ultimo rapporto Audiweb che ci dà una panoramica di chi naviga (età, generazione), attraverso quale dispositivo (cellulare, tablet, PC) e quale contenuto l’utente italiano va a cercare in rete.

Vediamo quindi insieme come ci muoviamo sul web. Partiamo dal device per capire la tipologia di contenuti che vengono consultati: su mobile ad andare per la maggiore sono soprattutto i Social, ancora abbastanza in testa Facebook, le chat, e l’intrattenimento. Mentre il PC è stato rilevato che viene utilizzato principalmente per la consultazione di contenuti di tipo privato, personale come i siti per dedicati alla fascia ‘adult’ e quelli che offrono servizi di gaming.

Negli ultimi anni, i target (ovvero noi utenti) hanno assunto un nome preciso, utilizziamo quindi le definizioni in auge per capire come la fascia d’età incide sui consumi:

I Millenians che vanno dai 18 ai 34 anni prediligono contenuti inerenti video games e games on line, e l’e-commerce (Amazon o e-Bay principalmente). Sono loro ad usare di più internet attraverso il mobile.

La X Generation o Generazione X, ovvero quella fascia d’età tra i 35 e i 54, usa sia PC che mobile alternandoli, e prevalentemente lo fa per guardare film su servizi come Netflix ad esempio che anche in Italia sta spopolando. Ma il PC lo usa anche per gestire la propria mail e giocare on line. Tra i giochi più diffusi ci sono anche quelli con premi in denaro, che attraverso soprattutto i giochi dal vivo hanno saputo affascinare questa generazione.

Arriviamo ai Boomers (55-74): in questo caso la scelta ricade quasi esclusivamente sul PC che viene usato per consultare le notizie e guardare video.

Se guardiamo ai due estremi dei dati percentuali, il 21% dei Millennials naviga esclusivamente da mobile. Mentre il 13,7% dei Boomers sceglie il PC. In generale emerge che per la navigazione on line il PC ancora non è stato abbandonato: 20,8 milioni di utenti mensili fruiscono internet sia da mobile che da PC (dati sempre del 2016); anche se è in progressiva diminuzione perché rispetto al 2015 gli utenti da mobile sono aumentati del 12,3%, quelli da PC invece hanno rilevato una consistente diminuzione: – 73,2%.


Cosa ci dice quindi la ricerca? Che a gestire il trend, in Italia, sono i Millennials, ovvero la generazione più giovane che sceglie il mobile, che acquista e che gioca on line.

––––– 2017-01-31

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :