Magazine Hobby

Moda in autunno: trend e consigli

Da Mariacristinapizzato @cristinapizzato

Moda in autunno: trend e consigli

In questo periodo dell'anno le fashioniste e le amanti del Glamour sono sull'attenti e particolarmente interessate alla nuova stagione autunno inverno 2019-20 per sapere tutte le tendenze. La nuova stagione di moda da scoprire viene sempre attesa con grande entusiasmo, nonostante non manchi anche qualche apprensione, per tutte coloro che vogliono sempre essere sulla cresta dell'onda, per seguire le celebrities e tutti i loro must-have in arrivo.


Come restare sempre informate sul fashion


Per rimanere sempre informati ormai è necessario utilizzare i social network, per seguire quelle che ormai sono diventate le icone della moda dei giorni nostri, soprattutto le dive del Glamour e del fashion. Attraverso questi canali è possibile avere anteprime e scoprire i gusti delle star, per poterli riprodurre e riuscire a interpretare i trend della stagione.

Ciò non solo riguardo lo stile e il gusto, ma anche per sapere ciò che sarà davvero cool nei prossimi mesi. Quest'anno esistono dei trend e dei leit motiv che sono completamente intramontabili, ma anche delle nuove tendenze che vogliono completamente rompere e scardinare con il passato.

Le tendenze della moda 2019/20

Quest'anno sembra proprio esserci un miscuglio di più generi, che variano dalla moda anni '90 passando attraverso gli stili tipici degli anni '80, senza tralasciare qualche influenza degli anni '70. La moda di quest'anno sta pescando in tutti i decenni passati, mescolando il tutto e cercando di creare qualcosa di omogeneo, che in qualche modo possa simboleggiare una rottura rispetto tutto ciò che c'è stato prima.

Il punto di svolta è infatti proprio questo, ovvero utilizzare qualcosa del passato riaggiornandolo, riconvertendolo e mischiandolo per creare un outfit completamente nuovo e di rottura. Nel 2019 il trend sono le fantasie a quadri, ma anche quelle floreali non sono poi così male, senza dimenticare ancora una volta il ritorno di prepotenza dell'animalier.

La continua mescolanza di queste tendenze, che apparentemente non c'entrano nulla l'una con l'altra, è di certo uno specchio dei giorni nostri, che non segue una linea ben precisa ma risulta un insieme di cose diverse che cercano un'unica armonia.

Le tendenze 2019/20 sono principalmente cinque: il Power dressing, lo stile maschile, il grunge, i tailoring e il supergirlish. Quest'ultimo in particolare va a sfruttare tutti quei volumi eccessivi, come le classiche spalline anni '80, mischiando però anche abiti anni '40. Torna prepotentemente anche il pizzo, declinato in tutte le sue forme, impiegato sia per le magliette sia nelle gonne, nei vestiti e dirittura nei pantaloni, anche solo come inserto.

Dall'altro lato abbiamo poi stivali maxi particolarmente grandi e ingombranti, che creano da soli un pezzo unico del look. Questi però vanno abbinati a loro volta a microbag, che poco sono utili ma che di certo creano quella rottura in un look che già di per sè risulta essere estremamente strano e caotico.

L'obiettivo della stagione autunno-inverno 2019/20 è quello di creare un insieme di elementi che tra loro sembrano non c'entrare nulla, per raggiungere il tanto desiderato look perfetto. Quest'anno la dissonanza è usata come assonanza, come punto di svolta e aspetto in comune a un concetto invece di rottura come era stato finora. Il consiglio è solo uno: azzardare!


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog