Magazine Africa

Mogadiscio (Somalia ) /Attaccato ieri il palazzo presidenziale dagli Al Shabaab / Nove vittime tra gli stessi assalitori

Creato il 09 luglio 2014 da Marianna06

336260-mano-azienda-penna-di-fronte-schermo-del-computer-con-mouse-e-tastiera--rappresenta-il-lavoro-svolto

 

Un attacco inizialmente di uomini armati non meglio identificati contro il palazzo presidenziale è avvenuto nella giornata di ieri a Mogadiscio.

L’edificio è stato colpito da ordigni e raffiche di colpi d’arma da fuoco.

Lo riferiscono testimoni locali e fonti di sicurezza, presenti mentre erano in atto scontri tra forze di sicurezza e assalitori.

L’attacco sarebbe cominciato ad un check-point di controllo dietro la recinzione che circonda Villa Somalia.

Una potente esplosione è stata seguita da intense sparatorie e da altre detonazioni.

In finale il bilancio delle vittime è stato di nove uomini, tutti insorti di Al Shabaab.

In queste ore, riferiscono i  media locali, tutto è tornato alla normalità.

Resta, tuttavia, la pericolosità di questi attacchi improvvisi che non lascia affatto tranquilla la popolazione.

Lo scorso febbraio gli insorti di Al Shabaab avevano già messo a segno un attacco simile contro Villa Somalia e tre mesi dopo ai danni del parlamento, uccidendo più di dieci persone.

 

          a cura di Marianna Micheluzzi (Ukundimana)


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :