Magazine Cultura

Momenti di eresia di Carlo A. Martigli - 14° appuntamento

Creato il 05 settembre 2013 da Ilibri
Momenti di eresia di Carlo A. Martigli - 14° appuntamento Momenti di eresia di Carlo A. Martigli - 14° appuntamento

 

Chi biascica un po' di filmografia si ricordertà di Hellzapoppin, l'antesignano dei film più pazzi e demenziali, girato nel 1941, e ancora oggi modello insuperato di comicità e intelligenza. Ciò che segue sarà un Helzapoppin di libri, senza alcun apparente legame tra loro, e che non consiglio, ma che in una folle biblioteca realizzata e composta solo da titoli, non potrebbero mancare. Cominciando con argomenti di carattere sessuale 1) Via sessuale del piede e della scarpa di William A. Rossi. Credo sia imperdibile per i feticisti. Interessante per gli amanti del bricolage: 2) Make your own sex toys di Matt Pagett, un modo come un altro per coinvolgere la propria compagna negli amati hobby personali, spiegandole anche che un seghetto alternativo è uno strumento e magari insegnandole ad usarlo. In par condicio tra omo ed etero non ci si può dimenticare di 3) Come diventare gay in cinque settimane di Claudia Mauri, una sorta di Bignamino usa e getta nella sua semplicità. Da leggere, però, solo dopo essersi accertati di avere un compagno gay, per non restare da soli, magari anche un cane. In questo caso il manuale 4) Is your dog gay? di Victoria Roberts, può essere un valido aiuto. Le neo mamme leggeranno con avidità 5) Ero una brava mamma prima di avere dei figli, di Paola Maraone, e per tutte le casalinghe e i casalinghi non può mancare il voluminoso ma fondamentale volume 6) La rivoluzione Candida. Storia sociale della lavatrice in Italia (1945-1970) di Enrica Asquer, nome da Nobel. Per gli aspiranti scrittori dal doppio lavoro suggerisco invece 7) Come scrivere durante il sonno, di Eizabeth Irivin Ross, che giura di averlo scritto dormendo, con risultati eclatanti. Per gli sportivi ricordo un capolavoro assoluto che non può però mancare in nessuna libreria o biblioteca: 8) Che cosa ho veramente detto a Zidane, di Marco Materazzi, e se un lettore non sa chi sia quest'ultimo non merita di leggere avanti. E sarebbe un peccato perché si perderebbe un altro caposaldo della letteratura, di interesse generale 9) Vita domestica e condizioni economiche del cormorano dal doppio ciuffo di H. Lewis Mendall. Una citazione forse inutile perchè non posso immaginare chi non lo conosca. Per ultimo, come decimo titolo, da tenere però nascosto ai bambini che anche solo casualmente possano arrivare a prenderlo con le loro sante manine, è il Nuovo Lezionario Festivo per la Santa Messa, Chirico Editore, uscito da pochi mesi, il cui titolo è: 10) Apri la tua bocca, la voglio riempire. Tutti i titoli sono veri e controllabili, e purtroppo anche quest'ultimo, che è un vero lezionario per la messa che potete trovare anche nelle vetrine delle Edizioni Paoline. Va bene che la malizia è solo nell'occhio di guarda, ma al numero dieci va, in alternativa, la palma della sconcezza ipocrita o quella dell'imbecillità.

  

 

 

 

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazines