Magazine Calcio

Mondiale per Club, Amèrica-Mazembe 2-1: i messicani chiudono al quinto posto

Creato il 16 dicembre 2015 da Pablitosway1983 @TuttoCalcioEste
Mondiale per Club, Amèrica-Mazembe 2-1: i messicani chiudono al quinto posto

Si è conclusa l'avventura mondiale per il Club Amèrica e per il Mazembe, le due compagini si sono affrontate nella partita valida per il quinto-sesto posto, con i messicani che hanno prevalso per 2-1.

Ampio turnover per entrambe le squadre: il Club Amèrica cambia totalmente le carte in difesa, con il terzino destro Aguilar unico titolare confermato dopo la sfida contro il Guangzhou. Siede in panchina anche il colombiano Quinteiro, uno dei migliori della precedente sfida, mentre in attacco vengono confermati Di Benedetto e Peralta. Ampi stravolgimenti di formazione anche per il Mazembre, che passa dal 5-3-2 al 4-2-3-1, confermati il portiere Gbohuo, i difensori Coulibaly e Kimwaki, e il centrocampista Traorè.

I gol vengono siglati tutti nel primo tempo, con i messicani che tecnicamente si dimostrano nettamente superiori agli avversari. Nei primi minuti il Club Amèrica ha una grande occasione per passare in vantaggio: dopo un prolungata serie di rapidi passaggi nei pressi della trequarti avversaria, Andrade vede l'inserimento in profondità di Peralta, l'attaccante messicano si inserisce fra i due difensori, ma al momento del tiro viene anticipato dalla tempestiva uscita di Gbohuo.
I messicani sbloccano le marcature al 20′ con Di Benedetto, vincente la deviazione di testa dell'argentino sul cross perfetto di Aguilar, è il secondo assist servito dal terzino in questa competizione. In questo caso ha le sue responsabilità Kimwaki, il difensore si è fatto infilare troppo facilmente sul secondo palo da Di Benedetto.
Grave disattenzione della coppia centrale del Mazembe anche in occasione del raddoppio. Le azioni nascono sempre dai piedi di Andrade, che vede Peralta allargarsi sulla sinistra. L'attaccante riceve palla in area e va al tiro da posizione defilata, Gbohuo respinge centralmente, i due difensori si avventano sul pallone goffamente e ne approfitta Zuniga che gonfia la rete lasciata sguarnita.
Difese horror anche in occasione del gol del Mazembe al 43′. L'azione parte da una palla persa da Peralta a metà campo, veloce scambio di passaggi fra Samata e Traore, con quest'ultimo che approfitta della staticità dei difensori avversari per andare al tiro, Munoz respinge la conclusione sulla quale si avventa Kabala, lasciato completamente libero, che accorcia le distanze.

Nella ripresa i messicani gestiscono la partita in virtù di un miglior possesso palla, senza sbilanciarsi in avanti. Poche occasioni create in quanto Peralta e Di Benedetto sono stati poco serviti. Il Mazembe si sbilancia in avanti, rincorrendo la sfera, ma poco a poco, le energie dei congolesi vengono a meno.

Entrambe le squadre hanno chiuso la competizione al di sotto delle aspettative iniziali, i campioni d'Africa hanno subito due pesanti sconfitte, mentre il Club Amèrica ha mancato il proprio obiettivo già nella partita contro il Guangzhou Evergrande, dove si è fatta rimontare quando il match sembrava essere sotto controllo. Il quinto posto è una magra consolazione.

Mondiale per Club, Amèrica-Mazembe 2-1: i messicani chiudono al quinto posto ultima modifica: da


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :