Magazine Informazione regionale

Mondiale Russia 2018, i tabellini di oggi: vincono Serbia e Messico, Brasile pareggia

Creato il 17 giugno 2018 da Vivicentro @vivicentro
Mondiale Russia 2018, i tabellini di oggi: vincono Serbia e Messico, Brasile pareggia

Giunta al termine la quarta giornata dei Mondiali Russia 2018. Nella giornata di oggi sono scese in campo: Costa Rica-Serbia, Germania-Messico, Brasile-Svizzera. Questi i tabellini dei singoli match:

Girone E Costa Rica-Serbia 0-1

Serbia batte Costarica 1-0, nella partita di esordio del Gruppo E, disputata a Samara

Così in campo:

Costa Rica (5-4-1): Acosta, Gamboa, Acosta, G. Gonzalez, Duarte, Calvo, Venegas (15′ st Bolanos), Guzman (28′ st Colindres), Borges, Ruiz, Urena (21′ st Campbell). (18 Pemberton, 14 Azofeifa, 7 Bolanos, 22 Gutierrez, 23 Moreira, 8 Oviedo, 4 Smith, 17 Tejeda, 13 Wallace, 19 Waston). All.: O. Ramirez.

Serbia (4-2-3-1): Stojkovic, Ivanovic, Milenkovic, Tosic, Kolarov, Milivojevic, Matic, Ljajic (25′ st Kostic), Milinkovic-Savic, Tadic (38′ st Rukavina), Mitrovic (45′ st Prijovic). (12 Rajkovic, 23 Dmitrovic, 16 Grujic, 18 Radonjic, 14 Rodic, 5 Spajic, 13 Veljkovic, Zivkovic). All.: Krstajic. Arbitro: Diedhiou (Senegal).

Rete: nel st 11′ Kolarov.

Angoli: 4-3 per il Costarica.

Ammoniti: Calvo, Guzman, Ivanovic per gioco falloso. Var: 1.

Girone F Germania-Messico 0-1

Clamorosa sconfitta della Germania nella partita d’esordio del Girone F dei Mondiali contro il Messico. Match disputato a Mosca vede i tedeschi uscire sconfitti per 1-0 dal Messico, in gol nel primo tempo con Lozano. Con questa sconfitta la Germania imita così Argentina e Francia, che da detentori del titolo nel 1990 e nel 2002 furono sconfitti nella prima partita del Mondiale.

Così in campo:

Germania (4-2-3-1): Neuer, Kimmich, J. Boateng, Hummels, Plattenhardt (34′ st Gomez), Kroos, Khedira (15′ st Reus), Mueller, Ozil, Draxler, Werner (41′ st Brandt). (22 Ter Stegen, 12 Trapp, 4 Ginter, 14 Goretzka, 21 Gundogan, 16 Ruediger, 19 Rudy, 15 Sule). All.: Loew.
Messico (4-2-3-1): Ochoa, Gallardo, Moreno, Ayala, Salcedo, Guardado (29′ st Marquez), Herrera, Lozano (21′ st Jimenez), Vela (13′ st Alvarez), Layun, Hernandez. (Talavera, J. Corona, 20 Aquino, 17 M. Corona, 6 J. Dos Santos, 8 Fabian, 5 Gutierrez, 19 Peralta, 10 G. Dos Santos). All.: Osorio.
Arbitro: Faghani (Iran).

Rete: nel pt 35′ Lozano.

Angoli: 8 a 1 per la Germania.

Ammoniti: Moreno, Mueller e Hummels per gioco falloso.

Girone E Brasile-Svizzera 1-1

Esordisce con un pareggio il Brasile contro la Svizzera. Apre le marcature Coutinho con un gran destro a giro, a cui ha poi risposto Zuber con un colpo di testa di un corner. Importante prestazione dell’ex Napoli Valon Behrami, ha tenuto a bada il fenomeno Neymar prima essere sostituito per problemi muscolari.

Così in campo

Brasile (4-2-3-1): Alisson; Danilo, Thiago Silva, Miranda, Marcelo; Casemiro (14′ st Fernandinho), Paulinho (21′ st Renato Augusto); Willian, Coutinho, Neymar, Gabriel Jesus (34′ st Firmino). All. Tite

Svizzera (4-2-3-1): Sommer; Lichtsteiner (41′ st Lang), Schar, Akanji, Rodríguez; Xhaka, Behrami (25′ st Zakaria); Shaquiri, Dzemaili, Zuber; Seferovic (34′ st Embolo). All. Petkovic

Reti: pt 19′ Coutinho; st 4′ Zuber

Arbitro: Ramos (Messico)

Ammoniti: Licthsteiner, Casemiro, Schar, Behrami

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto.
E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla Redazione di VIVICENTRO..
L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo Mondiale Russia 2018, i tabellini di oggi: vincono Serbia e Messico, Brasile pareggia


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :