Magazine Politica Internazionale

Mongol Rally ed altre folli corse, per una vacanza di nessun relax

Creato il 26 novembre 2018 da Pietro Acquistapace

Ritenete che i villaggi vacanze siano una violazione alle leggi contro la tortura? Solo l'idea di farvi due settimane in spiaggia vi fa pensare al suicidio? Vi esaltate faticando e ritenete che senza dolore non c'è gioia? Allora forse non siete tipi da vacanza convenzionale, a voi serve una dose quotidiana di adrenalina. Quindi che cosa di meglio che un british tea nel deserto, una notte sotto le stelle ricoperti di polvere e lo stare in gruppo liberi e bradi? La vostra vacanza è su ruote, magari partecipando ad una delle incredibili iniziative organizzate nel mondo spesso a scopo di beneficenza, una vacanza che difficilmente scorderete.

Africa

Mongolia

Charity Rallies: Questa corsa si dice sia nata in seno al Mongol Rally, quando una parte degli organizzatori decise di puntare maggiormente sul tema della raccolta fondi. L'arrivo del rally è ancora nella capitale mongola; una seconda corsa organizzata da Charity Rallies termina in Tagikistan passando per Tibet e Cina.

Rally for rangers : Questa non è una vera e propria corsa ma è comunque molto interessante, si tratta di una spedizione annuale in moto all'interno della Mongolia (ma esiste anche una versione nepalese) con la finalità di raccogliere fondi da destinare alle guardie forestali impegnate per la salvaguardia dell'ambiente.

Sturgis Motorbike Rally: Mezzo milione di fanatici della due ruote da tutto il mondo, dieci giorni di gare, concerti e sbronze tra le Black Hills del South Dakota, praticamente un evento leggendario. Ogni anno ad agosto la piccola cittadina di Sturgis diventa una meta imperdibile per chiunque si senta un raider!

Crumball Rally : Sempre in Europa, un'organizzazione specializzata in corse a tema dal basso budget. Alcune di queste corse prendono spunto da film famosi, come nel caso del rally Mission Impossible, 3 giorni di corsa su veri catorci dalla Francia alla Repubblica Ceca, passando per la Svizzera, il nord Italia e la Germania.

: Organizzata dallo stesso gruppo che sta dietro al Mongol Rally, questa corsa vi porterà a spasso per l'India a bordo di quello che in Thailandia viene chiamato tuk-tuk. Ci sono varie edizioni in programma e varie date di partenza, anche in questo caso nessun percorso e l'obiettivo resta la raccolta fondi.

Quelle presentate sopra sono solo alcune delle corse folli sparse per il mondo, dalla diversa durata, la maggior parte delle quali finalizzate alla raccolta di fondi a fini benefici. L'elenco potrebbe essere molto più lungo, cercate pure quella che più vi ispira, ricordate comunque di divertirvi senza dimenticare che non si tratta di un gioco visto che in molti di questi rallies non è prevista assistenza e dovrete contare su voi stessi e il vostro team.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog