Magazine Passione Motori

Moto3, ritiro shock: il pilota spagnolo Guevara dice addio a 22 anni

Da Chiaramarina
Moto3, ritiro shock: il pilota spagnolo Guevara dice addio a 22 anni

in foto: Juan Francisco "Juanfran" Guevara Silvente / Rba Racing

Fulmine a ciel sereno in questi ultimi giorni del 2017: Juanfran Guevara, pilota della Moto3 di 22 anni, ha deciso di appendere definitivamente il casco al chiodo. Ad annunciare il ritiro è stato lo stesso pilota attraverso un comunicato pubblicato sul suo sito e condiviso sui social del giovane talento spagnolo.

Guevara dice addio a 22 anni.

Guevara, pilota del team Rba Racing, nonostante fosse già stato confermato dal team Rba Racing con cui avrebbe dovuto essere al via della sua sesta stagione iridata, ha spiegato così le ragioni della decisione. "È stata una decisione molto dura e meditata che ho preso con l'aiuto, prima di tutto, della mia famiglia, dell'intera direzione del mio fan club e degli sponsor principali che mi hanno sostenuto in tutti questi anni. La mia passione per il motociclismo non è cambiata affatto, ma diversi motivi economici, e soprattutto personali, mi hanno portato a prendere questa decisione - si legge nel comunicato - Ho deciso di concentrare la mia carriera nel mondo degli affari, portando avanti gli studi intrapresi in questi anni, mentre gareggiavo nel Motomondiale. Sono arrivato a un punto in cui penso che in questo modo sarò in grado di crescere più come persona e dedicare più tempo a diversi progetti che ho sviluppato negli ultimi anni ma che finora non sono stato in grado di affrontare come meritavano. Chi è o è stato nel mondo delle corse sa che tutto viene sacrificato per dare il cento per cento in pista. Voglio dedicare più tempo alla mia famiglia e ritrovare, in qualche modo, gli amici e le persone che ho trascurato".

Guevara ha debuttato in classe 125 nell'ultima gara del campionato del mondo 2011 a Valencia, correndo come wild card in sella a un'Aprilia. Nel 2012 aveva raddoppiato il suo impegno, correndo i GP di Aragon e Valencia sempre come wild card. Nel 2013 era arrivata la sua prima stagione completa, come portacolori del team Cip Moto3 in sella alla TSR Honda, per poi passare l'anno successivo tra le fila del team Mapfre Aspar. Portacolori del team Rba Racing dal 2016, ha ottenuto il suo miglior risultato nel 2017, cogliendo il suo primo podio al Mugello e altri sei piazzamenti nella top ten che gli hanno permesso di chiudere la stagione con l'11° posto in classifica piloti. Il suo nome era già stato confermato insieme a quello del compagno di squadra Gabriel Rodrigo nell'elenco provvisorio dei piloti al via nel 2018 per cui ora bisognerà capire chi sarà il pilota che nella prossima stagione salirà in sella alla seconda KTM schierata dal team Rba Racing.

Moto3, ritiro shock: il pilota spagnolo Guevara dice addio a 22 anni


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :