Magazine Passione Motori

MotoGP, Rossi: “Correrò ancora per altri due o tre anni”

Da Chiaramarina
MotoGP, Rossi: “Correrò ancora per altri due o tre anni”

Quella appena conclusa non è stata la stagione migliore della carriera per Valentino Rossi, ma il pesarese non ha nessuna intenzione di appendere il casco al chiodo. Il numero 46 ha chiuso il 2017 al quinto posto; a frenare la sua rincorsa al 10° decimo mondiale è stata una Yamaha non all'altezza di Honda e Ducati ma soprattutto due infortuni rimediati rispettivamente prima della gara del Mugello e della tappa di Misano dove, in seguito a una caduta in allenamento, ha riportato la frattura di tibia e perone che ha tenuto lontano dalla pista costringendolo a saltare due gare.

Nonostante un anno poco fortunato, però, Il Dottore è riuscito comunque a portare a casa una vittoria, ottenuta ad Assen. Una voglia, quella di Rossi, che non sembra diminuire con il passare degli anni: il pesarese ha ancora voglia di correre come ha ribadito ai microfoni di Radio Deejay dove è intervenuto nel corso del "Zozzoni Day" ribadendo la volontà di proseguire la sua avventura in MotoGP: "Sicuramente sarò in pista nella prossima stagione, poi valuterò se correre ancora un altro anno o due" sono state le sue parole. Il nove volte campione del mondo ha ribadito, dunque, ancora una volta, di essere pronto a scendere in pista per continuare la sua rincorsa al 10° titolo mondiale.

La maglietta del Dottore all'asta per beneficenza.

Una decisione, quella di Rossi, che ribadisce quanto già affermato nei mesi scorsi. Il 2018 sarà un anno decisivo per il Dottore che, dopo essersi goduto il meritato riposo, si dedicherà allo sviluppo della nuova moto con la quale affronterà la sua 22esima stagione. Nel corso della trasmissione, inoltre, Valentino Rossi ha messo all'asta la sua maglietta autografata che sarà venduta nel corso di un'iniziativa benefica. Il pesarese, dunque, non lascia ma anzi rilancia ribadendo come non sia ancora arrivato il momento di dire addio al mondo delle corse: il prossimo, quindi, quasi certamente non sarà l'anno dell'addio del numero 46 alla MotoGP.

MotoGP, Rossi: “Correrò ancora per altri due o tre anni”


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :