Magazine Media e Comunicazione

MotoGP Valencia 2015, Prove Libere - Diretta esclusiva Sky Sport MotoGP HD

Creato il 06 novembre 2015 da Digitalsat
MotoGP Valencia 2015, Prove Libere - Diretta esclusiva Sky Sport MotoGP HD

MotoGP Valencia 2015, Prove Libere - Diretta esclusiva Sky Sport MotoGP HDOra si fa dura, davvero (Diretta esclusiva Sky Sport MotoGP HD). Perchè Valentino Rossi aveva puntato tutto su quella richiesta di sospensiva indirizzata al Tribunale di arbitrato dello sport. Vi riponeva le speranze di poter disputare il gran premio di Valencia "ad armi pari con Lorenzo", come lui stesso aveva auspicato. Un lancio di dadi rischioso: il Tas poteva inasprire la pena e togliergli i 16 punti della Malesia. Ai giudici di Losanna aveva chiesto di 'congelare' quei tre punti di penalità sulla licenza inflittigli a Sepang. Una pausa che gli consentisse di partecipare alle qualifiche della gara più importante della sua ventennale carriera, in cui si gioca forse l'ultima chance di vincere il decimo titolo mondiale. Nulla da fare. I tre punti sono rimasti, pesanti come altrettanti macigni, e Valentino dovrà partire dal fondo dello schieramento, come deciso dalla direzione di gara dopo il contatto con Marc Marquez. Questo perchè la penalità subita in Malesia si è sommata al punto che già lo gravava dalle prove del gp di Misano. Ed ecco servito il conto della sfida a sportellate con il campione del mondo in carica, almeno fino a domenica.

"Sono deluso più che arrabbiato - ha commentato a caldo il campione - Amareggiato di non potermi giocare fino in fondo una chance che ho costruito in tutta la stagione, e forse anche da prima". Lorenzo avrà dunque vita più facile, a meno di sorpresissime, nella sua rincorsa al 'Dottore'. Rosicchiargli quei 7 punti che li dividono nella classifica piloti sarà assai più facile. Basterà non commettere errori madornali durante le qualifiche cronometrate del sabato. E poi, una volta assicuratosi la prima fila sullo schieramento, spingere per arrivare davanti al suo avversari o. "Rispetto la decisione del Tas - ha detto Lorenzo - Valentino ultimo? Per me cambia poco, dovrò comunque dare il massimo in qualifica ed essere veloce in gara". Su Sepang solo una concessione: " Ho sbagliato a fare il gesto del pollice verso sul podio, quando veniva premiato Rossi. Chiedo scusa perchè non è un esempio di sportività".

Rossi avrà comunque le sue carte da giocare. Deve arrivare a + 7 dal maiorchino. Significa tagliare il traguardo del Ricardo Tormo secondo, se Lorenzo dovesse vincere, oppure terzo se l'altro fosse secondo. Se Lorenzo dovesse giungere terzo, al tavulliano basterebbe anche un sesto posto. Difficile ipotizzare posizioni più arretrate per Lorenzo, in una stagione vissuta da protagonista. Quello che Rossi non può permettersi è un pareggio in classifica: in questo caso il titolo andrebbe a Lorenzo, che - fin qui - ha vinto sei gare contro quattro. La procedura di arbitrato del Tas " è ancora in corso e una decisione definitiva nel merito sarà resa in un fase successiva". E questo potrebbe creare dei problemi in seguito, forse un mondiale sub judice. Cosa succederebbe se Rossi vincesse il titolo e poi il Tas decidesse di penalizzarlo ulteriormente? È uno degli interrogativi che la decisone della corte di Losanna si lascia alle spalle. Certo è che nessuno dei protagonisti in pista avrà tempo per simili dubbi. C'è un mondiale in palio, ed una sola gara per vincerlo.

QUI SKY RACING TEAM - Ultimo atto del Mondiale Moto3™ per lo Sky Racing Team VR46 sul circuito Ricardo Tormo di Valencia. Tanti i temi d'interesse intorno al GP della Comunitat Valenciana, che domenica 8 novembre assegnerà il titolo di Campione del Mondo della categoria: in corsa l'inglese Danny Kent (253 punti) e il portoghese Miguel Oliveira (229). Ancora aperta anche la lotta per il 3° posto della classifica generale con la sfida tutta italiana tra Enea Bastianini (196), Romano Fenati (176) dello Sky Racing Team VR46 e Niccolò Antonelli (174). Ricorrenza speciale per Romano Fenati che a Valencia raggiungerà il prestigioso traguardo dei 70 Gran Premi in carriera nel Mondiale Moto3™. Dall'esordio del 2012 a Losail (2°), Fenati si è affermato di gran lunga come il pilota italiano di maggior successo della categoria con 6 vittorie (5 di queste con lo Sky Racing Team VR46), una pole position (quest'anno a Motegi) ed altri 7 piazzamenti a podio. Fenati celebrerà questo speciale anniversario su un circuito dove non ha ottenuto grandi fortune nel Motomondiale (18°, 11° e 14° nel triennio 2012-2014). Valencia è senza dubbio uno tra i circuiti più conosciuti da Andrea Migno. Al Ricardo Tormo il diciannovenne romagnolo, attualmente 4° nella speciale graduatoria "Rookie of the Year" riservata ai piloti alla loro prima stagione completa nella serie iridata, ha corso nel CEV sin dalla stagione 2010, sorprendendo tutti nel 2011 con un convincente 8° piazzamento in griglia (14° in gara), conquistando la zona punti nel 2012 (13°) e addirittura il 6° posto nelle due gare in programma nel 2013, dopo esser scattato dalla quinta casella. Accanto a Romano Fenati e Andrea Migno, a Valencia prenderà parte al weekend di gara in qualità di wild card Nicolò Bulega, il nuovo talento dello Sky Racing Team VR46 per la stagione 2016. Sedici anni appena compiuti lo scorso 16 ottobre, il giovane pilota si presenterà a Cheste per il suo esordio nel Mondiale Moto3™, forte della vittoria conseguita domenica scorsa in Gara2 nel CEV Moto3 a Jerez de la Frontera.
#IOSTOCONVALE - Lo Sky Racing Team VR46 sosterrà Valentino Rossi con una carena a lui dedicata in una gara che potrebbe valere per lui il decimo titolo mondiale.

MotoGP Valencia 2015, Prove Libere - Diretta esclusiva Sky Sport MotoGP HD
Finale thrilling al Ricardo Tormo di Valencia per l'ultimo atto del Motomondiale 2015. Dopo due settimane di tensioni, si torna in pista per l'appuntamento decisivo: il Gran Premio della Comunitat Valenciana VALE un Mondiale.

La squadra motoristica di Sky Sport è già al lavoro: ruoli fondamentali quelli dei due inviati, Sandro Donato Grosso e Marco Selvetti, che avranno il compito di raccogliere notizie, voci e spunti di riflessione dal paddock e dai box. Irene Saderini condurrà gli ampi spazi d'approfondimento. Guido Meda e Zoran Filicic si alterneranno in telecronaca, con Loris Capirossi e Mauro Sanchini al commento tecnico.

IL MOSAICO INTERATTIVO IN HD - Grazie al mosaico interattivo in HD, chi guarderà il GP da casa godrà della possibilità unica di moltiplicare e personalizzare la visione. 5 canali interattivi, visibili tutti anche in contemporanea: la diretta con il Testa a Testa, l' On Board, i Tempi, la Fly View e il Race Control. Un'esperienza che si ripeterà per ogni tappa della MotoGP (in occasione delle qualifiche e della gara), e delle gare di Moto2 e Moto3. E al termine di ogni GP, sarà possibile accedere agli highlights attraverso il tasto verde.

IL "SUPER TOUCH" DELLA MOTOGP - Negli studi post gara, torna il Super Touch di Mauro Sanchini. Attraverso l'esclusiva lavagna tattica sarà possibile analizzare tutti gli episodi chiave dei GP, esaminando traiettorie, pieghe e sorpassi.

- Gli appassionati di motori possono vivere l'adrenalina del weekend di gara anche attraverso i canali social ufficiali di Sky Sport Moto GP HD: fb.com/SkySportMotoGP e @SkySportMotoGP. E chi vuole seguire ancora più da vicino la stagione dello Sky Racing Team VR46, può contare sulla pagina Facebook (fb.com/SkyRacingTeamVR46), sul profilo Twitter (@SkyRacingTeam) e sull'account Instagram (instagram.com/skyracingteamvr46).La pagina web di SkySport MotoGP HD è online all'indirizzo skysporthd.it/motogp,ottimizzata per tutti gli smartphone. Per tutte le notizie sullo Sky Racing Team VR46, all'indirizzo skysporthd.it/skyracingteam, una sezione speciale che racconta l'avventura della squadra.

PROVE LIBERE - Venerdì 6 novembre la parola passa alla pista: alle 9, il primo turno di prove libere della Moto3 (pre dalle 8.50). Alle 9.55 la prima sessione di libere della MotoGP (pre dalle 9.45 e post dalle 10.40) e, alle 10.55, quella della Moto2 (post dalle 11.40). La Moto3 torna alle 13.10 con la seconda sessione di prove libere (pre dalle 13), seguita alle 14.05 dal secondo turno di libere della MotoGP (pre dalle 13.55 e post dalle 14.50). Le prove libere 2 della Moto2 scattano invece alle 15.05, seguite dal Paddock Live delle 15.50. Alle 18, poi, il riassunto della prima giornata in pista all'interno del Paddock Live Show.

QUALIFICHE - Sabato 7 novembre si comincia alle 9 con la terza ed ultima sessione di prove libere della Moto3 (pre dalle 8.50), mentre alle 9.55 tocca alla terza sessione di libere della MotoGP (pre dalle 9.45 e post dalle 10.40). La Moto2 torna a correre alle 10.55 con il turno conclusivo di prove libere (post dalle 11.40). Le qualifiche scattano alle 12.35 con la Moto3 (pre dalle 12.15). Alle 13.30, ultime prove libere per la MotoGP (pre dalle 13.15 e post dalle 14) prima delle qualifiche delle 14.10 (sul canale 208 anche alle 16.05), con post dalle 14.50. Le qualifiche della Moto2 sono attese alle 15.05 (post dalle 15.50). Il programma continua alle 17.30 con la conferenza stampa piloti, poi il riepilogo del sabato nel Paddock Live Show delle 18, eccezionalmente fino alle 19.

GARE - Domenica 8 novembre, la giornata si accende alle 8.40, con il warm up Moto3, Moto2 e MotoGP (pre dalle 8.30). Alle 11 la gara della Moto3 (preceduta dal Paddock Live delle 10.30). A seguire, il semaforo verde della Moto2, che scatterà alle 12.20 (pre dalle 12). La domenica entra nella sua fase più accesa alle 14 con la gara della MotoGP (pre dalle 13.15,post dalle 15 e replica della gara sul canale 208 alle 16.30 e alle 20). A seguire, Paddock Live - Ultimo Giro (alle 15.45), mentre alle 20 appuntamento con Race Anatomy MotoGP. Conduce Davide Camicioli, con Loris Reggiani, Paolo Lorenzi, Carlo Florenzano e il pilota Supersport Roberto Rolfo. La lunga giornata dedicata all'ultimo GP della stagione si chiude alle 21 con lo show di premiazione, sempre live da Valencia.

LA GUIDA TV AL GRAN PREMIO SU SKY SPORT MOTOGP HD / canale 208 - Twitta con #TuttoAcceso Articolo di Simone Rossi - Digital-News.it

Ore 12:35: qualifiche Moto3 (diretta) | in diretta anche in chiaro su Cielo Tv
in replica integrale alle ore 21:30, 05:15

Ore 14:10: qualifiche MotoGP (diretta) | in diretta anche in chiaro su Cielo Tv
[Race Control can: 209 / Mosaico tasto verde]
in replica integrale alle 16:05, 19:00, 22:30, 01:00, 07:30

Ore 15:05: qualifiche Moto2 (diretta) | in diretta anche in chiaro su Cielo Tv
in replica integrale alle 02:30

Ore 17:30: Conferenza stampa piloti (diretta)
in replica integrale alle 20:00, 23:30, 02:00, 04:30, 06:00
Ore 18:00: Paddock Live Show (diretta)
in replica integrale alle 20:30, 00:00, 03:30, 06:30

Ore 08:30: Paddock Live (diretta)

Ore 08:40: Warm up Moto3, Moto2 e MotoGP (diretta )

Ore 10:30: Paddock Live (diretta)

Ore 11:00: gara Moto3 (diretta) | in diretta anche in chiaro su Cielo Tv e MTV8
[Race Control can: 209 / Mosaico tasto verde] |
in sintesi di 30 minuti alle ore 19:30, 02:30

Ore 12 :00: Paddock Live (diretta)

Ore 12:20: gara Moto2 (diretta) | in diretta anche in chiaro su Cielo Tv e MTV8
[Race Control can: 209 / Mosaico tasto verde]
in sintesi di 30 minuti alle ore 22:00

Ore 13:15: Paddock Live pre gara (diretta)
in replica alle ore 16:30

gara MotoGP (diretta) | in diretta anche in chiaro su Cielo Tv e MTV8
[Race Control can: 209 / Mosaico tasto verde] in replica integrale alle ore 17:00, 22:45 (con podio), 03:00

Paddock Live post gara (diretta)
in replica alle ore 18:00

Ore 15:45: Paddock Live Ultimo Giro (diretta) in replica alle ore 19:00, 00:00

Race Anatomy MotoGP (diretta)
in replica integrale alle 00:30, 04:00

______________________________________

Si prega di citare in maniera chiara come fonte Digital-News.it qualora si riportasse la news o parti di essa su altri siti e/o blog

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :