Magazine Cucina

Mousse di pesche bianche e lamponi

Da Jo

Mousse di pesche bianche e lamponiRicetta francese: sono abbonata alla rivista Cuisine et vins de France dalla quale traggo molti spunti.
Adoro le pesche bianche, mi ricordano le vacanze passate in campagna dalla nonna, dove potevo mangiare le pesche che crescevano in alberi piantati a capo dei filari di viti. Le vere pêches de vigne, con la buccia pelosa e arrossata in vari punti e polpa bianca striata di rosso.
Avevano un profumo unico, sapore dolce e acidulo e polpa succosa. Adesso ne trovo di molto simili, coltivate nel bresciano. Sono ideali per questa mousse e per fare il mitico Bellini cocktail.
Usiamole adesso che sono di stagione, che poi ci tocca aspettare un anno intero!
Abbiate l'accortezza di preparare questo dessert con un giorno di anticipo, per dare modo alla crema di rassodare. Non contenendo troppa gelatina ha bisogno di una decina di ore di frigorifero.
Le dosi sono per 10 bicchieri, facili da dimezzare.
1 kg di pesche bianche
200 g lamponi
70 g zucchero bianco
10 g gelatina in fogli
300 ml panna fresca
vaniglia, una bacca
Mousse di pesche bianche e lamponiSbuccio le pesche, elimino il nocciolo e le faccio a pezzi. Con la frusta a immersione le riduco in purea, verso in una pentola con lo zucchero e la bacca di vaniglia aperta e raschiata, scaldo senza far bollire e aggiungo la gelatina strizzata, che ho messo ad ammollare in acqua fredda.
Mescolo bene per farla dissolvere in modo uniforme e lascio raffreddare prima di incorporare la panna montata. Uso una marisa e ne aggiungo poca alla volta per non smontarla.
Mousse di pesche bianche e lamponiDivido la crema in bicchieri non troppo alti e metto due/tre lamponi interi per ciascuno. Affondano, è giusto così.
Quelli che avanzano mi servono per il coulis di guarnizione.
Sigillo con pellicola e metto in frigorifero a rassodare. Meglio tutta la notte. La consistenza rimarrà media ma è voluto, dopotutto è una mousse. -Non c'è niente di peggio che una mousse o panna cotta che contenga troppa gelatina-.
Prima di servire frullo i lamponi rimasti con qualche fragola e un cucchiaio di succo di limone.
Decoro la superficie dei bicchieri col coulis, una fettina di pesca e qualche confettino di cioccolato bianco.
Mousse di pesche bianche e lamponi

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines