Magazine Ecologia e Ambiente

MUD 2016: Comunicazione Rifiuti Semplificata

Creato il 05 aprile 2016 da Deboramorano @DeboraMorano

mud

Cari Lettori, con il presente post prosegue il nostro focus sul MUD. In questa occasione analizzeremo la Comunicazione rifiuti semplificata.

Gli obblighi di comunicazione possono essere assolti tramite la Scheda Rifiuti Semplificata (Scheda SRS) dai soli dichiaranti per i quali ricorrono contemporaneamente tutte le seguenti condizioni:

  1. sono produttori iniziali di non più di sette rifiuti;
  2. i rifiuti sono prodotti nell’Unità locale cui si riferisce la dichiarazione;
  3. per ogni rifiuto prodotto non utilizzano più di tre trasportatori e più di tre destinatari.

La Scheda Rifiuti Semplificata non può essere compilata da:

  1. Gestori di rifiuti (soggetti che effettuano attività di recupero, smaltimento e trasporto);
  2. Produttori di rifiuti che non ricadono nelle condizioni sopra indicate (p. es. producono fuori dall’unità locale);
  3. Nuovi produttori (ovvero soggetti che effettuano operazioni di pretrattamento, di miscelazione o altre operazioni che hanno modificato la natura o la composizione dei rifiuti).

I soggetti che ricadono nelle condizioni sopra citate possono presentare il Mud cartaceo compilando la scheda SRS (o “sezione rifiuti semplificata”) costituita da quattro pagine (SRS1, SRS2, SRS3 e SRS4).

Il MUD semplificato deve essere inviato a mezzo raccomandata senza avviso di ricevimento alla Camera di commercio della provincia in cui ha sede l’unità locale. Sul plico devono essere riportati i dati identificativi della dichiarazione (codice fiscale ed indirizzo del mittente).

All’interno del plico deve essere allegata l’attestazione del pagamento dei diritti di segreteria di € 15,00 sul conto corrente postale indicato dalla Camera di commercio di riferimento, precisando nella causale “diritti di segreteria MUD – (legge 70/1994)”.

Per una più rapida comprensione della scheda da compilare si riporta in allegato copia della stessa.

Scheda SRS

(fonte: Rete Ambiente, Camera di Commercio Milano)


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :