Magazine Cucina

Muesli al miele e frutti esotici

Da Fairyskull @InCucinaconMe

muesli ai frutti esotici

Non so se l’ho mai detto, forse si forse no ma anni fa quando a lavoro mi portavo da merenda scatole di cereali croccanti o conflakes, i miei colleghi mi prendevano simpaticamente in giro dicendomi: “cosa mangi, mangime per uccelletti?” ecco, io non li mangiavo come tutti nel latte o nello yogurt, me li portavo in giro e li spizzicavo tutto il giorno dalla scatola, così al naturale, li ho sempre adorati.

Da quando ho imparato a prepararli a casa difficilmente ne compro, la prima ricetta provata fu quella della granola alla frutta secca e cioccolato, da tuffare nel latte a colazione poi ho scoperto quella salata che è una meraviglia sopra le insalate.

Oggi vi propongo il muesli al miele e frutti esotici che ho scoperto nel libro “un cucchiaio di MIELE

di Hattie Ellis. In realtà è una ricetta base di muesli, molto versatile a cui io ho deciso di aggiungere un mix di frutti esotici essiccati. Come cereali il libro suggeriva i fiocchi di avena, io avevo un mix di cinque cereali ed ho usato quelli, come miele il mio millefiori profumatissimo.

Solitamente il muesli è preparato mescolando tutti gli ingredienti a crudo e si differenzia dalla granola proprio per questo ma qui sono tostati, giusto il tempo di dargli una leggera croccantezza.

muesli al miele e frutti esotici

Ingredienti:

  • 200g fiocchi ai 5 cereali
  • 100g mix frutti esotici (banana, cocco, mango, papaya)
  • 60g semi misti (girasole, lino, sesamo)
  • 5og datteri snocciolati
  • 50g uvetta
  • 4 cucchiai miele millefiori
  • 2 cucchiai olio di girasole
  • un pizzico di vaniglia in polvere

In una ciotola riunire i cereali e i semi.

In un pentolino scaldare a fuoco dolce l’olio con il miele. Se usate lo stesso cucchiaio per misurare prendete per primo l’olio così dopo il miele scivolerà dal cucchiaio che è una meraviglia. Scaldare il tutto mescolando per circa 30 secondi poi aggiungere un pizzico di vaniglia. Togliere dal fuoco.

A questo punto versare lo sciroppo appena preparato sul mix di cereali, mescolare bene con una spatola per farli inumidire tutti uniformemente.

Stendere in una teglia e tostare in forno caldo a 140° per circa 20/25 minuti fino a quando diventeranno belli dorati, avendo cura di rimestare di tanto in tanto.

Una volta pronti togliere dal forno e unire i datteri precedentemente tagliati a pezzetti, l’uvetta e il mix di frutti esotici, mescolare bene il tutto e mettere la teglia a raffreddare su di una gratella.

Una volta pronta conservare in un contenitore a chiusura ermetica. Si conserva a lungo ma vi sfido a non finirla prima!

Come dicevo è una ricetta molto versatile, io per arricchirla ho scelto i frutti esotici ma si può utilizzare qualsiasi altra frutta secca, come suggerisce Hattie nel libro ci sono ottime combinazioni come mandorle e pistacchi, albicocche e mirtilli rossi, sesamo e semi di girasole, insomma largo alla fantasia.

Chi è dipendente da muesli, granola e compagnia bella come me batta un colpo! Sono sicura che tra i miei amici qualcuno c’è… vero Francesca? ;-D

Alla prossima! ;-)


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :