Magazine Cucina

Muffin Giapponesi Cotti al Vapore

Da Lauradv @antroalchimista
Muffin Giapponesi Cotti al Vapore
Prima o poi questa donna mi citerà per plagio tante sono ormai le sue ricette presenti sul blog dell’Antro. Ma lei è proprio geniale nel proporre ricette semplici, veloci e squisite proprio come la Crostata Salata di Cipolle Rosse postata la scorsa settimana. Quando ho visto il video di questi muffin non ho potuto trattenermi e mi sono messa subito all’opera incuriosita dalla cottura a vapore. Sì, avete proprio capito bene, questi muffin sono cotti nella vaporiera… avevo provato a fare dolci nel microonde, nella slow cooker, ma nella vaporiera ancora no. Battesimo fatto, ora credo che mi manchi più solo la cottura nella lavastoviglie. Qualcuna di voi ha già provato?
Come sono questi muffin? Soffici, morbidi, profumati. Ha ragione Benedetta quando dice che la consistenza è una via di mezzo tra i marshmellow e la gomma piuma e che in cottura “esplodono” proprio come i pop-corn e come potete vedere dalla foto. Rispetto alla ricetta originale io ho aggiunto due cucchiaiate di rum e li ho serviti con un generoso ciuffo di panna montata. Effettivamente l’impasto base, con o senza cacao, si presta a essere aromatizzato come meglio credete e i prossimi che voglio provare sono al mandarino e al pistacchio anche se mi intriga farli salati. Allora vi ho invogliato a provarli????  
Forse non tutti sanno che… Cottura al Vapore
  • Per ottenere una cottura al vapore ottimale è fondamentale dosare bene il liquido nella pentola sottostante. L’acqua non deve mai venire a contatto con le pietanze contenute nel cestello, ma deve essere sufficiente per non evaporare completamente prima che sia ultimata la cottura degli alimenti. È bene coprire con un coperchio per evitare dispersione di vapore.
  • Per dare profumo e sapore a ciò che si vuole cucinare si può aromatizzare l’acqua prima della cottura aggiungendo, per esempio, erbe aromatiche o spezie.
  • La cottura a vapore è un sistema di cottura pratico, economico e abbastanza veloce.
  • L’acqua di cottura ottenuta attraverso la cottura al vapore può essere utilizzata per il lavaggio delle stoviglie, per cuocere la pasta oppure per bagnare le piante (ovviamente una volta che è ben fredda). tratto da Vegolosi

Muffin Giapponesi Cotti al Vapore dal blog Fatto in casa da Benedetta
Ingredienti x circa 15 muffin
2 uova
125 gr di zucchero
50 gr di olio di semi
50 gr di acqua
260 gr di farina
10 gr di cacao amaro
8 gr di lievito vanigliato
2 cucchiai di rum
Preparazione
In una ciotola rompere le uova, aggiungere lo zucchero, l’olio di semi, l’acqua e il rum. Iniziare a mescolare con uno sbattitore elettrico. Aggiungere la farina un po’ alla volta, il cacao e infine il lievito vanigliato. Utilizzare i pirottini di silicone oppure di alluminio. All’interno inserire i pirottini di carta. In questo modo si proteggono i pirottini di carta dal vapore. Riempire sei pirottini e inserirli nella vaporiera (se utilizzate una pentola vaporiera assicuratevi che l'acqua abbia raggiunto il bollore). Cuocere i muffin per 15/18 minuti senza mai aprire il coperchio. A fine cottura vedremo che sono aumentati di volume e sono praticamente esplosi!  Estrarli dalla vaporiera  e metterli su una gratella a raffreddare completamente. Servirli spolverati di zucchero a velo.   -----------------------------------------------   Ti garbano i MUFFIN? Allora sbircia in questa raccolta…  

Muffin

MUFFIN


N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione delle foto, in alcuno spazio della rete senza preventiva richiesta perché sono protette dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche. Copyright © Laura De Vincentis All Rights Reserved

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :