Magazine Informazione regionale

Mutiazioni 2017: all’Ex Asilo Filangieri proiezioni gratuite di film muti dal vivo

Creato il 02 febbraio 2017 da Vesuviolive

Mutiazioni 2017: all’Ex Asilo Filangieri proiezioni gratuite di film muti dal vivoDal 3 febbraio al 5 maggio 2017 vi aspetta all’ Ex Asilo Filangieri l’evento “Mut(II)azioni, una rassegna gratuita di film muti sonorizzati.

L’idea di sonorizzare dal vivo film muti nasce nel 2015 e già l’anno scorso la rassegna ha avuto un discreto successo. Anche quest’anno verranno coinvolti cineasti e videomaker nel realizzare un cortometraggio ispirato al tema della pellicola in programma, da proiettare all’apertura, completamente inedito e sonorizzato dal vivo.

Sarà anche proiettato il cortometraggio di recente scoperta “View Avellino” della salernitana Elvira Notari, la prima regista donna italiana, che andrà ad arricchire ulteriormente la programmazione della rassegna con una serata a lei interamente dedicata.

Un evento da non perdere che vi coinvolgerà e vi farà rivivere le emozioni del cinema di una volta, che era muto e spesso improvvisato.

IL PROGRAMMA:

Venerdì 3 febbraio ore 22:00

– Le AVVENTURE DEL PRINCIPE ACHMED di Lotte Reiniger (1926) sonorizzato da ENSEMBLE DISSONANZEN
– Der Golem, ovvero di come plasmai un colosso d’argilla per difendere il ghetto, corto di apertura di Marco Prato, sonorizzato da Mark P Smolarek

Venerdì 10 marzo ore 21:30

– RAPSODIA SATANICA di Nino Oxilia (1917)
sonorizzato da MATZ!
– A PROPOSITO DI NIZZA di Jean Vigo (1930)
sonorizzato da Matz! e Antonio Raia
– Rapsodia amorfa, corto di apertura di Loredana Antonelli, sonorizzato da Antonio Raia

Venerdì 7 aprile ore 21:30

– HAZE – IL MURO di Shinya Tsukamoto (2005)
sonorizzato da FANALI
– FILM di Samuel Beckett (1964)
sonorizzato da Duilio Meucci
– Brana, corto di apertura di Lola Posani, sonorizzato da Duilio Meucci

Venerdì 5 maggio ore 21:30

– È PICCERELLA di Elvira Notari (1921)
sonorizzato da ILLACHIME QUARTET
– VIEW AVELLINO di Elvira Notari (1923)
sonorizzato da Mimmo Morello
interviene Paolo Speranza (CinemaSud)

L’ingresso è libero e gratuito (o con un contributo a piacere).

Per maggiori informazioni cliccare qui.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :