Magazine Economia

Naaaaa...non c'è nessuna BOLLA... (ma allo stesso tempo come cavalcarla al meglio?)

Creato il 20 maggio 2015 da Beatotrader

Naaaaaa non c' nessuna BOLLA...ci dicono
al massimo qualche "piccolo eccesso"...ma niente di preoccupante...
Giudicate voi.... ;-)

Naaaaa...non c'è nessuna BOLLA... (ma allo stesso tempo come cavalcarla al meglio?)

Naaaaa...non c'è nessuna BOLLA... (ma allo stesso tempo come cavalcarla al meglio?)

Naaaaa...non c'è nessuna BOLLA... (ma allo stesso tempo come cavalcarla al meglio?)


E non vi ho messo i GRAFICI che certificano la MEGA-MEGA-BOLLA sui BOND...
e su tanti tanti altri assets
(tutto è interconnesso in questi mercati globali, informatizzati ed in leva, con l'orchestra delle principali Banche Centrali).

Come al solito la mia IBRIDA&PARTICOLARE COMBINAZIONE ANALITICA
(il più possibile pragmatica/imparziale ed il meno possibile ideologica/emozionale e/o vendi-pentole...)
di mercati&finanza (come ex-trader esperto) + macro-socio-economia + geopolitica + visione d'insieme e non solo settoriale
FUNZIONA molto bene e spesso ha notevole efficacia predittiva.
A riprova...eccovi il mio post di ieri:Vuolsi così colà dove si puote / ciò che si vuole, e più non dimandare (BCE version)
ed anche:The Real Reason Draghi Is Front-Loading Q€ (In 1 'Disappointing' Chart)

Il punto però è sempre lo stesso:
dobbiamo prima di tutto essere PRAGMATICI e non TALEBANI,
in tutto nella vita...ma particolarmente in Economia&Finanza...
E dobbiamo essere ancora più PRAGMATICI del solito
ai tempi della GRANDE BOLLA (la più grande di sempre).
nella quale volenti o nolenti ci giocheremo TUTTO...
E' solo questione di QUANDO e NON di SE....

Non bisogna solo aspettare LA FINE DEL MONDO (=della BIG BUBBLE),
rigettando in toto le vie della Finanza&dei Mercati..................................
.

....rifugiandosi in lingotti conservati nel giardino di casa... in orti, mucche, galline, filo spinato e fucili a pompa... ;-)
Ma nemmeno bisogna stare dietro solo alla Big Bubble (la più grande di SEMPRE)
e puntare tutto LI' (al seguito dei sempre più numerosi venditori di pentole che immancabilmente una Bolla si trascina dietro...per via esponenziale...e più la Bolla cresce, più spuntano come funghi venditori di pentole...).

Come vi ripeto da secoli
E' NECESSARIO IMPLEMENTARE UNA STRATEGIA RIGOROSAMENTE COMPOSITA (o se preferite un po' schizofrenica....):
1. Cavalcare con consapevolezza e metodo la BIG BUBBLE (non è facile ma più avanti vi spiegherò meglio)
2. ma allo stesso tempo pararsi il culetto con investimenti differenziati in ECONOMIA REALE
Esiste ancora...lo sapete?
Come "remoto sottostante" dei Mercati Finanziari controllati in toto dalle Banche Centrali...se continuate a stare QUI in questo Mondo cosiddetto "avanzato"... ma in realtà sempre più decadente ed insostenibile (FallitaGlia come sempre ne è una delle avanguardie NEGATIVE, come lo FU nel superare da pionieri in negativo il rapporto debito/PIL oltre il 100%...)
Al contrario come "istanza primaria e reale" ....se solo vi spostate dove l'economia è ancora economia...nel senso che è ancora vicina ALL'UOMO ed alla sua essenza di Homo Economicus...
e dunque funziona ANCORA con regole SEMPLICE E NATURALI...e non iper-complesse e CONTRO NATURA....

Non tutta l'economia reale però è "uguale"....
Bisogna pertanto muoversi nell'Economia Reale il più possibile de-correlata dalla Big-Bubble QE (stampa-stampa) + ZIRP (tassi a zero)...
tornando alle NORMALI REGOLE dell'economia umana...
nella quale tassi a zero od addirittura negativi NON ESISTONO...
chiedetelo a chi volete...da "Uruk il Sumero" in poi.... ;-)
Esempio a caso:
micro-credito in SE Asiatico nelle aree meno "avanzate"...
dove se anche dovesse saltare tutto....quel rapporto basilare credito-debito non ne risentirà punto perché si rifà ai ritmi basilari dell'economia e della vita di tutti i giorni (sì sì...lo so...vi sembra una cosa quasi fantasy...ma esiste&vale ancora...e per il 70% della popolazione umana...anche se voi vivete ormai in un MATRIX...)

vedi il mio post: Un salutone da Bangkok & dintorni
ed il mio post: Ecco perché bisogna "ESSERCI" nel Quadrante Sud-Est Asiatico

Oppure in quegli investimenti reali (il più classico è il mattone) che maggiormente vi potranno proteggere dal futuro PATATRAC (che prima o poi arriverà) = necessario trovare prezzi ancora "umani" e non in bolla come nelle principali capitali del Mondo...magari in una Città che sta diventando Capitale d'Europa...riprendendosi il suo Ruolo Storico e dunque recuperando un (forzato) GAP socio-economico UNICO al Mondo...

vedi il mio post: Quanta gente si sta perdendo il mega-treno immobiliare di Berlino! (insieme a tanti tanti altri treni...)
ed i mio post: Potsdamer Platz: il simbolo della parabola di Berlino

Le due strategie di cui sopra
si integrano e si rafforzano l'un l'altra....
Perché chi punta SOLO sulla BIG BUBBLE...
magari OGGI c'azzecca e guadagna anche bene...
ma sono sempre più solo SOLDI VIRTUALI (avete presente quelli del Monopoli?)...detenuti su Intermediari e Broker virtuali...
E SI RISCHIA DI PERDERE TUTTO quel ben di Dio in un AMEN
quando la BIG BUBBLE esploderà (è solo questione di QUANDO)...
ed avverrà tutto in tempi rapidissimi...
Dall'altra parte
la consapevolezza di avere a che fare con soldi del "Monopoli"
non deve indurre a fare l'errore opposto e dunque ad impuntarsi, spesso fuori timing, in asset CRISTALLIZZATI ed improduttivi.
Piuttosto ha senso come dicevo
BILANCIARSI in investimenti ed attività IN ECONOMIA REALE IL PIÙ POSSIBILE DE-CORRELATA DALLA BOLLA.

Le due MOSSE interagiscono e si potenziano tra di loro:
i soldi provenienti dal cavalcare bene la BOLLA possono essere poi impiegati
sia ad integrare reddito/benessere che sempre più calano...
sia ad incrementare investimenti in economia reale de-correlata
e viceversa.
Qualcuno coglie la SAGGEZZA di questa STRATEGIA pragmatica ed equilibrata
IN EQUILIBRIO tra BOLLA ed ECONOMIA REALE il più possibile de-correlata???????
Pochi vero?
Tutti a correte in massa da Parco Buoi dietro al Risparmio Gestito che fa sempre nuovi record di raccolta anche se prima o poi ridarete TUTTO INDIETRO E CON GLI INTERESSI come è già accaduto più e più volte!
O tutti a fare i Talebani dei Lingotti d'Oro, delle mucche e delle galline...
ECCHECAZZO!
DA UN ECCESSO ALL'ALTRO...
Ma un po' di buonsenso ed equilibrio in questo Mondo in Bolla ed in fase black&white-web nooooo?
Troppo difficile superare emotività e marketing dei venditori di pentole...vero?

Bene...passiamo all'ultima FASE
come cavalcare al meglio la BOLLA?
Io ho sempre "ispirato" GRUPPI di persone che si muovono in ITALIALTROVE differenziando i loro investimenti.
Ma per i "piccoli" non ho mai cercato né studiato una riposta...ed in tantissimi mi chiedono aiuto...
Da tempo sto cercando un PARTNER che sia bravo a cavalcare i mercati, che sia serio ed affidabile, che faccia performance, che non sia un venditore di pentole che cavalca solo il momento...
(= "soluzione" anche per piccoli capitali, da arrotondamento per intenderci...scelta che di base non condivido visto che è solo un TAMPONE DI BREVE...soprattutto per i propri figli...ma che capisco SOLO come PEZZA per guadagnare tempo e poi fare scelte più STRUTTURALI e decisive).
Ieri parlavo con un Player ben conosciuto che mi ha detto una cosa illuminante (che già sapevo ma che è stata ottimamente sintetizzata):

Caro Stefano, in mercati drogati in maniera sempre più massiccia e aggressiva dalle banche centrali a livello planetario, non devi più seguire la logica e quello che dovrebbero essere semplice buon senso se vi fosse anche un minimo nesso tra mercati ed economia reale (a mio avviso mai cosi lontani, nemmeno nel 2000 e nel 2007), devi guardare i grafici e basta (che incorporano a mio avviso ogni elemento, incluso quello speculativo, e quindi la follia di questo grande esperimento made in central banks mai visto nella storia).
Sp500 è da febbraio che stampa sui 2120-2125, e torna indietro regolarmente, ma senza mai mettere in discussione nemmeno i livelli chiave su base daily.
Quindi, giocoforza, è ovvio che al break di una resistenza che dura da 4 mesi, ci sia accelerazione decisa....................

Traduzione: io ho fatto per 8 anni TRADING ai massimi livelli e con successo...
e per me l'analisi tecnica è sempre stata solo una PEZZA D'APPOGGIO e niente più (ed il 90% delle AT spacciate sono solo specchietti "pseudo-deterministici" per le allodole...o per i polli...).
Ma OGGI i temi sono cambiati...e come sempre dobbiamo essere in primis PRAGMATICI: i mercati e la finanza sono sempre più un PURO VIDEOGIOCO slegato dalla Realtà e Telecomandato dalle Banche Centrali.
Dunque cosa è meglio di una distaccata Analisi Tecnica ben parametrizzata ed interpretata
per cercare di anticipare al meglio come si stanno caricando le molle in overstretching di un mercato ormai a telecomando centralizzato peggio del'URSS...
e per dunque interpretare i timing giusti? (che come sempre sono basilari)
IN UN VIDEOGIOCO IN BOLLA COME SONO OGGI I MERCATI,
UNA "COSA" DA VIDEOGIOCO COME L'ANALISI TECNICA PUÒ ESSERE LA SOLUZIONE IDEALE.
NON TUTTE LE AT....MA SOLO "UNA" ....APPLICATA SOLO "DA UNO" CHE ABBIA CAPITO FINO IN FONDO COME APPLICARLA A QUESTO CONTESTO E COME MASSIMIZZARLA...
Tutte le altre AT non servono a nulla...conta solo UN METODO ED UNA PERSONA (od al massimo due o tre...).
Quello sto cercando...
e se lo troverò...finalmente potrò aiutare tanta gente che da anni non riesco ad aiutare...
senza vendere nessuna pentola
ma in piena onestà, trasparenza e serietà..
come sempre per questo Blog....NEL BENE O NEL MALE...
Vi farò sapere, eventualmente... ;-)
.

PER UN BLOG E' MOLTO IMPORTANTE CHE FACCIATE ALMENO LO SFORZO MINIMO DI CLICCARE SUI TASTI SOCIAL "MI PIACE", "TWEET" ETC CHE TROVATE QUI SOTTO...GRAZIE.
(sul sostegno attivo - donazioni/pubblicità - già conoscete alla nausea il mio punto di vista...)


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • E se non nevica?

    Leggo sul Sole 24Ore che il Museo delle Scienze di Trento è diventato uno dei dieci musei più visitati d’Italia. In poco più di un anno è stato frequentato da... Leggere il seguito

    Da  Patuasia
    INFORMAZIONE REGIONALE, SOCIETÀ
  • Perchè non scorderemo il 2014

    Perchè scorderemo 2014

    Il 2014 è stato un anno pieno di fatti ed eventi significativi. Ecco alcuni dei più importanti, suddivisi per mesi.GENNAIOLa Grecia assume la presidenza di turn... Leggere il seguito

    Da  Andrea86
    ATTUALITÀ, SOCIETÀ
  • Il Quirinale che non vogliamo

    Quirinale vogliamo

    Giorgio NapolitanoCe l’aveva detto, e in questo è stato coerente. Del resto novant’anni non sono un fatto indifferente nella vita di una persona e, tanto meno,... Leggere il seguito

    Da  Casarrubea
    CULTURA, SOCIETÀ, STORIA E FILOSOFIA
  • Io non sono Charlie

    sono Charlie

    Da quando è successa la carneficina al giornale satirico francese, ho subìto una ingiusta sensazione di inadeguatezza che mi ha, di fatto messo, in una... Leggere il seguito

    Da  Fernando
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Non pensare al terrorismo

    pensare terrorismo

    Stiamo combattendo diverse battaglie per e alcune battaglie contro. Le battaglie per sono ad esempio quelle per il diritto alla casa, quelle per il diritto al... Leggere il seguito

    Da  Frankezze
    SOCIETÀ
  • Io non obbedisco!

    obbedisco!

    di Maria Pia Caporuscio. Obbedire alle regole che questi nuovi “padroni” stanno dettando, non è una virtù ma un crimine! Queste politiche neoliberiste a... Leggere il seguito

    Da  Freeskipper Italia
    ATTUALITÀ, SOCIETÀ
  • Non c'è Pasqua senza conversione

    Pasqua senza conversione

    Guardo gli occhi di questa bambina e mi si stringe il cuore. L'autore della foto, il fotografo turco Osman Sagirli racconta: «Avevo una macchina fotografica... Leggere il seguito

    Da  Profrel
    RELIGIONE, SCUOLA, SOCIETÀ