Magazine Cucina

Naked cake al cioccolato con crema nocciola

Da Danita
Naked cake al cioccolato con crema nocciola
Buongiorno, oggi una torta che ci è piaciuta proprio tanto: cioccolatosa,  cremosa e croccante.
Eccovi la ricetta
INGREDIENTI
Chiffon cake al cacao (Ricetta di Filomena Strusi)
teglia di 30 cm alta 10 (la mia era una piccola teglia da 16 cm)
280 gr di farina
50 g cacao amaro
397 gr di zucchero
350 gr di albumi
10 gr di cremor tartaro
7 tuorli
228 g di acqua
18 gr di lievito x dolci
140 gr di olio di semi
sale q.b.
vaniglia aroma rum
Crema nocciola
500gr mascarpone
500gr Philadelphia
500gr panna fresca
Pralinato di nocciola q.b. in base ai gusti
Zucchero fine zefiro a tuo piacimento, circa 300gr

BASE CROCCANTE
130 gr di cioccolata gianduia
90 gr di pralinato (se non lo trovate vi insegno come fare)
80 gr di feuillantine gavottes (dette anche crepes dentelles, che sono un sottilissimo biscotto bretone) ho Cornflas dell'Eurospin (sono i migliori perchè resistono all'umidità )
Per la bagna
Acqua
zucchero
Liguore Baileys
Procedimento
Bollire l'acqua e sciogliere il cacao setacciato e far raffreddare.
 Pre riscaldate il forno a 160°.
Unite in rigida sequenza: farina setacciata con lievito, zucchero, olio , l'acqua con il cacao, tuorli sale e aromi , in una ciotola senza mescolare.
In un'altra ciotola montare gli albumi a neve con il cremor tartaro.
Prendiamo la prima ciotola con farina etc, mescoliamo bene tutti gli ingredienti fino a che l'impasto è liscio e cremoso.
Aggiungere gli albumi a neve in piccole quantità, mescolando lentamente dall'alto verso il basso, senza smontare il composto che deve risultare bello spumoso.
Versare il composto ben amalgamato,  nella teglia per torta senza imburrare.
Quindi infornare per un totale di 80 min..di cui 50/60 a 160° e i restanti a 170° sul primo ripiano in basso.
Io faccio la prova stecco anche se dice che non vale molto nella chiffon cake.
Una volta cotta, capovolgere la teglia e far raffreddare senza farla poggiare.
Una volta raffreddata, potrà essere sformata, magari aiutandosi con la lama del coltello che verrà passato intorno al bordo della teglia.
Per la crema
Montare il mascarpone con la Philadelphia e lo zucchero e aggiungere un cucchiaio alla volta il pralinato di nocciola e, per ultimo, la panna montata.
Per la bagna
In un pentolino far bollire l'acqua con lo zucchero, spegnere e aggiungere il Baileys a vostro piacimento.
Preparare lo strato croccante
Far sciogliiere la cioccolata gianduia a bagno maria o al microonde, aggiungere il pralinato e i cornfles rotti con le mani o le scagliette croccanti.
Tagliare a strati la chiffon cake, posizionare il primo strato più sottile alla base e chiudere con un cerchio apribile rivestito di acetato. Mettere lo strato di croccante e livellare bene. Mettere la crema, strato di chiffon cake e bagnare, crema,  altro strato di chiffon cake e bagnare e finire con la crema e nocciole.
Ed ecco
 Moooolto buona e golosa!
Naked cake al cioccolato con crema nocciola

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines