Magazine Disegno e Illustrazione

Naoki Urasawa un artista oltre il mangaka

Da Francesco Barberio
Naoki Urasawa un artista oltre il mangakaNaoki Urasawa, sin dalla tenera età, dimostra di avere una gran passione per i disegni, in particolare per le storie di Osamu Tezuka, tanto che tentava pure di ricopiare alcune tavole tratte dai manga dello stesso autore giapponese. Ed infatti i disegni iniziali di Urasaa erano assai ispirati allo stile di Tezuka, anche se poi il suo tratto andrà pian piano a distinguersi. Sebbene fosse abbastanza talentuoso nel disegno, non intraprese la carriera di mangaka, o comunque di artista, preferendo seguire un corso di Economia all'università.Sebbene avesse deciso di perseguire una carriera lontana dall'arte, Urasawa divenne ben presto un disegnatore, poiché, mostrando qualche tavola allo Shogakukan, aveva scaturito le attenzioni degli editori. Per cui Urasawa si ritroverà a lavorare come mangaka. I primi successi arrivarono con serie quali "Il poliziotto canterino" e "Yawara!", primo manga spokon realizzato da Urasawa, senza scordare la collaborazione con Kazuya Kudo per la realizzazione di "Pineapple Army", manga sulla guerra e sul post-guerra del Vietnam ed interrotto dopo 8 volumi. Nel 1988, Urasawa intraprende una collaborazione con Hokusei Katsushira per la realizzazione di "Master Keaton", manga che continua ad essere pubblicato fino al 1994. Sia per la collaborazione a "Pineapple Army" sia per quella di "Master Keaton", ad Urasawa era stato affidato il disegno, fatto che garantì l'evolversi del tratto distintivo di questo celebre mangaka. Questi sono alcuni dei manga che potete trovare sul sito Mangaeden:Naoki Urasawa un artista oltre il mangaka
20th century boys
Naoki Urasawa un artista oltre il mangaka
Monster
Stay with us!

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog