Magazine Informazione regionale

Napoli, il Comune rischia il dissesto: si dimette il manager dell’Anm

Creato il 08 marzo 2018 da Vivicentro @vivicentro
Napoli, il Comune rischia il dissesto: si dimette il manager dell’Anm

Napoli, la città è ad un passo dal collasso. Arrivano anche le dimissioni dell’amministratore dell’Anm Ciro Maglione. All’indomani della sentenza della Corte dei Conti, che ha bocciato il ricorso del Comune di Napoli, il manager dell’azienda dei trasporti pubblici ha rassegnato le dimissioni con Palazzo San Giacomo sull’orlo del baratro.

Al riguardo si è espresso anche il Sindaco De Magistris, il quale, ha affermato che ieri c’è stato un dialogo fino a notte fonda con in vertici tecnici dell’amministrazione, dove si è giunti alla conclusione che si è avuta la certezza assoluta che il Comune ha fatto il massimo.

Il giorno dopo il rigetto del ricorso del Comune di Napoli della magistratura contabile sulla violazione del saldo di finanza pubblica 2016, il sindaco Luigi de Magistris mantiene la linea della battaglia annunciata ieri poche ore dopo aver ricevuto la notizia. Il primo cittadino cittadino assicura che dall’incontro di ieri sera con il direttore generale, Attilio Auricchio, il ragioniere capo e l’avvocato Andreottola, a Roma in sua rappresentanza è emersa ancor di più la covinzione comune che «Napoli non andrà in dissesto”.
Il Sindaco fa appello anche ai neoeletti parlamentari napoletani e campani : «abbiamo iniziato da ieri una mobilitazione politica, metteremo in campo tutte le azioni necessarie. Ci fermeremo, con le armi della democrazia e della partecipazione, solo quando vinceremo la partita delle partite. Lo dissi anche a Montecitorio, noi ancora abbiamo la cassa bloccata, in questi giorni farò di tutto anche con il presidente Gentiloni per risolvere questa questione, per poi affrontare una partita tutta parlamentare, perché questo tema del debito attiene al parlamento o al governo. Chiederemo come amministrazione ai deputati appena eletti e soprattutto quelli napoletani e campani di fare in modo che immediatamente si ponga fine a questa ingiustizia».

Non ci resta che aspettare come si evolverà la vicenda.

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto.
E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla Redazione di VIVICENTRO..
L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo Napoli, il Comune rischia il dissesto: si dimette il manager dell’Anm


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog