Magazine Informazione regionale

Napoli, Milik sarà l’arma in più per il rush finale

Creato il 05 marzo 2018 da Vivicentro @vivicentro
L’attaccante polacco scalpita per tornare a segnare

Arek Milik ha finalmente rimesso piede in campo in una partita ufficiale, anche se in un match sfortunato dal punto di vista del risultato. Però l’attaccante del Napoli guarda oltre il risultato, mira all’obiettivo finale e, secondo TuttoSport, potrebbe essere l’arma in più.

Ecco quanto scritto dal quotidiano:

“Il tecnico azzurro ha concesso 2 giorni di riposo alla squadra che domani tornerà ad allenarsi e dovrà concentrarsi anche sulla fase offensiva: i 26 tiri contro la Roma, di cui 13 nello specchio della porta, sono davvero tanti, ma è il cinismo a fare la differenza, quello che hanno messo in campo i giallorossi segnando 4 gol con 5 tiri totali. Capita a pennello il ritorno di Milik. Dopo 161 giorni dalla rottura del legamento crociato del ginocchio destro, è tornato in campo contro la Roma subentrando a Jorginho alla mezz’ora della ripresa. Non è ancora il miglior Milik, ma la precisione, quella non è cambiata per nulla e il Napoli spera possa essere determinante in questo finale di stagione.”

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto.
E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla Redazione di VIVICENTRO..
L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo Napoli, Milik sarà l’arma in più per il rush finale


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog