Magazine Informazione regionale

Napoli, recupera le borse scippate e poi le restituisce: è l’eroe di Materdei!

Creato il 06 aprile 2016 da Vesuviolive

materdei

Una storia che potremmo vedere al cinema, o leggere in un fumetto di supereroi. Invece è una storia vera, e arriva da Napoli. Parliamo di Raffaele Contegno, giovane di 29 anni che lavora al teatro Bolivar a Materdei. I suoi sforzi si concentrano non solo sul palcoscenico, ma aiuta le persone vittime di furti e scippi, restituendo loro quanto gli è stato sottratto illegalmente. Presso vico Lungo San Raffaele, a pochi passi da casa sua, Raffaele ritrova spesso borse rubate, che decide di restituire ai legittimi proprietari. Spiega al Corrieredelmezzogiorno.it: “Con i social network poi riesco a risalire alla persona, ma vorrei proprio non raccontarli questi episodi. Vorrei che tutto fosse tranquillo“.

Una storia di umanità e senso civico, che dimostra ulteriormente il gran cuore dei napoletani, tutt’altro che indifferenti dinanzi a episodi di criminalità: “Vorrei tanto che questi miei gesti non fossero fini a sé stessi – spiega Raffaele – ma capaci di trasferire un messaggio positivo, di muovere le coscienze anche dei balordi e di chi vive fondamentalmente male. Ho fatto il mio dovere ma vorrei che ognuno facesse il suo comportandosi correttamente“. Un perfetto eroe moderno, non c’è che dire!


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :