Magazine Informazione regionale

Napoli, si continua a sparare in strada: un uomo di 46 anni ferito in un raid

Creato il 03 maggio 2018 da Vivicentro @vivicentro
I carabinieri stanno cercando di ricostruire la vicenda che ha coinvolto un 46enne di Napoli, ferito ad una gamba in un raid in salita Arenella

Si spara ancora a Napoli: in un raid nel pomeriggio di ieri, un uomo di 46 anni, G.Stefanelli è rimasto ferito da colpi di arma da fuoco. Uno dei proiettili lo avrebbe colpito alla gamba mentre era davanti a un garage in salita Arenella, nella zona collinare di Napoli.
Sono già in corso le indagini da parte dei carabinieri per cercare di ricostruire con precisione la dinamica e il movente. I contorni della vicenda sono ancora poco chiari, ma, da quanto si apprende da La Repubblica, gli inquirenti sono orientanti a ritenere che il raid avesse proprio come obiettivo l’uomo che avrebbe però escluso con gli investigatori di aver ricevuto minacce o di aver problemi con qualcuno della zona. Intanto nella zona resta alta l’attenzione, con i residenti che non sanno se la sparatoria avesse come bersaglio un unico obiettivo. I carabinieri, come da rito, hanno acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti sul luogo per analizzarle e compararle alla ricerca del responsabile che ha esploso i colpi. Al momento non si esclude nessuna pista.

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto.
E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla Redazione di VIVICENTRO..
L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo Napoli, si continua a sparare in strada: un uomo di 46 anni ferito in un raid


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog