Magazine Consigli Utili

Napoli: venti giorni di festa ospite d'onore il vino / 6 -25 maggio 2016

Da Giuseppe Capone

Napoli: venti giorni di festa ospite d'onore il vino / 6 -25 maggio 2016

Certosa di San Martino

Dopo nove anni Wine&Thecity ha conquistato la città di Napoli, allargandosi in tutto il territorio. Il vino, naturalmente, è sempre l'ospite d'onore, con il meglio della produzione di un'ottantina di aziende di tutta Italia, da conoscere e degustare. E' però diventato una sorta di motore che per tre settimane, dal 6 al 25 maggio, accompagna il visitatore nel carosello di eventi di ogni genere programmati in oltre 100 location cittadine.La festa, o meglio le feste, dura 20 giorni e promette anche di scoprire luoghi della città non facilmente accessibili: spazi privati di grande suggestione e siti generalmente non aperti al pubblico. Per la prima volta Wine&Thecity entrerà a Nisida, l'isolotto sede dell'Istituto Penale Minorile, ma ci saranno eventi anche nel Parco della Tomba di Virgilio, nel Museo di San Gennaro, a Palazzo Zevallos di Stigliano, nella Chiesa di Santa Caterina, per le strade di Chiaia, in dimore storiche private e perfino all'aeroporto di Capodichino: di volta in volta si potrà partecipare a Dj set, concerti, spettacoli di danza e di teatro, reading, degustazioni condotte da chef stellati. Ma sarà anche una buona occasione per ammirare installazioni ideate per l'occasione  come, accadrà, per esempio nel corso di NapoliModaDesign, una sorta di evento nell'evento in programma dall'11 al 23 maggio nella boutique e nelle gallerie del Chiaia district. Il tutto in una continua contaminazione di generi artistici, ma anche tra gusti e sapori che consentirà di vedere una città ancora più divertente e creativa del consueto. Tra le novità di questa edizione spicca la Wine&Thecity card, che al prezzo di euro 10 consente di usufruire di sconti e agevolazioni per tutto l'anno in numerosi esercizi commerciali e musei di Napoli.

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog